Calciomercato Juve: le conclusioni

 

Ultimo post sul calciomercato.

L’antefatto: “Mercato Juve: cosa accadrà

Lo svolgimento: “Mercato Juve in progress

Le conclusioni: “Mercato Juve: cosa è accaduto

Annunci

Informazioni su Stefano OssimoroJu29ro

Imparate a conoscermi dai miei scritti Vedi tutti gli articoli di Stefano OssimoroJu29ro

159 responses to “Calciomercato Juve: le conclusioni

  • ju29ro+5 e antico

    Io sono fra coloro che “schifano” completamente il mercato e, leggendo il bell’articolo proposto ho anche capito perché: da nessun altro canale di informazione se ne ricava di così precisa e soprattutto di così SENSATA.

    Ma davvero gli ju29ri sono le uniche persone intelligenti rimaste in Italia?

  • AP21

    Personalmente il calciomercato mi diverte; mi associo al fratello prof nel dire che mai, in passato e da nessuna fonte, ho avuto un quadro così preciso e sensato di come può\dovrebbe ragionare una dirigenza in una sessione di mercato.

  • Pasquale Interista

    E questo Bobbà varrebbe 120 mln ? Ahhhh si di lire

  • Stefano OssimoroJu29ro

    Ragazzi, Pjanic è un colpaccio. E sembra fatta pure per Dani Alves. Mancherebbe solo l’ufficialità dicono.

    Se non vendono nessuno dei titolari (dal lato Juve non c’è bisogno di fare plusvalenze, quindi se non sono loro a chiedere di andarsene siamo tranquilli), mettete giù un 4312 o un 352 con questi giocatori e cominciate pure a lustrarvi gli occhi.
    E se riescono a sfoltire la rosa di qualche giocatore di contorno, c’è pure spazio per un ulteriore colpo. Mamma mia, mamma mia… Confesso che fatico a trattenere l’entusiasmo 😀

    • steek hutzee

      Dare via Pogba per 100/120 milioni di € sì da dare “spazio per un ulteriore colpo”. Il francese diversamente bianco sarà anche bravo, ma è la testa che non funziona: Balotelli docet.
      Loro due hanno la stessa indole, e la scusante della giovane età non conta un fico secco: non si diceva così anche di Mario Barwuah in arte Balotelli?
      Fare cassa please e… go on!

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Fammi capire: tra Asamoh, Hernanes, Sturaro, Pereyra, Padoin, Lemina ed altri rincalzi più o meno assortiti, tu preferiresti cedere Pogba e tenere loro?!?
      Va bene che a volte è un po’ indolente ed irritante in certi atteggiamenti, ma, santo cielo, non ti sembra di essere un tantino…. drastico?

    • Greg

      Non vedo somiglianze tra Pogba e Balotelli, nemmeno una. Vucinic ci ha fatto vincere un campionato contro ogni pronostico da titolare , infortuni permettendo. Averne uno così di riserva, ma Pianic deve ancora dimostrare tutto.

  • lucancona

    Non mi scalda particolarmente il cuore l’acquisto del bosniaco.Mi sembra un altro di quei giocatori affetti da vuciniccite.Spero vivamente che smentisca il mio scetticismo riguardo la sua tenuta ad alti livelli,a suon di buone prestazioni nel nostro centrocampo.Sicuramente è un battitore di punizioni come ne esistono pochi e questo un po’ ci mancava con l’addio di pirlo.Non lo vedo proprio benissimo nel ruolo dietro le punte,non mi sembra che abbia la dinamicità richiesta per quel ruolo.Sicuramente può ricoprirlo alla bisogna,ma quell’uno del 4-3-1-2 è ancora vacante e spero venga preso qualcuno adatto realmente a quel ruolo…
    (Ben arfa,Isco,Bernardo Silva,Oscar,Boufal,Fekir,Eriksen,Pastore,Calhanoglu,Ziyech,Halilovic naturalmente hanno prezzi e valori diversi.Il tutto dipenderebbe dalla campagna cessioni.) vedremo.Non credo che quest’anno si faranno trovare ancora impreparati stile hernanes.

    ps. babbo natalMAROTTA dovrebbe portare anche un centrale difensivo affidabile…cosa che non è Chiellini (infortuni e problemi di giro palla evidenziati a più riprese,SOPRATTUTTO IN CHAMPIONS LEAGUE) poi sarebbe veramente una formazione top.

  • Chilavert non loggato

    Ehmm..per motivi che ogni ju29ro capisce non tifo granché la squadra della Figc, ma..qualcuno ha notato cosa è in grado di fermare la Bbc capitanata dal miglior portiere di tutti i tempi? Aggiungiamo a questi due laterali qualsiasi come Alessandro e Alves? Mettiamo davanti a loro una mediana con gente tipo Khedira, Polpo, Pjanic, Claudio quando rientra e si mormora Mascherano? Sivorino a far quello che vuole? Presenza a dissetarsi di sangue? Odio fare i…prescrittismi estivi ma….Che squadra abbiamo??? Questa è la Nemesi, signori! Questo è quello che hanno ottenuto con la porcata del 2006-senza offesa per i porci-. La nostra squadra riserve è ad oggi di gran lunga la seconda forza del campionato.

    • Raffaele Squizzato

      Come non sottoscrivere anche le virgole, Chilavert? Io, nel mio piccolo, mi permetto di aggiungere solo una cosa: devono pagare tutti per il male che ci hanno fatto dieci anni orsono… e con gli *****essi, perdio!!!

    • AP21

      Immagino dunque che nella prossima stagione il problema sarà fare rimanere alta la tensione; l’11 titolare è di qualche UA avanti agli altri; il pericolo sarà il sentirsi i migliori, anche se storicamente tale situazione la si è vista piuttosto di rado in casa nostra.
      Vogliamo usare il campionato per prepararci alla Champions? Sta bene; è rischioso, ma sta bene. Forse sarebbe l’unico modo per riequilibrare il torneo. Non me ne vogliano i fratelli che considerano la stramaledetta come trofeo non regolato dalla meritocrazia del campo… A tale proposito porrei una domanda, retorica se permettete: chi ricorda che nel 95\96 il campionato l’ha vinto il Milan?

  • giovanni

    Mi permetto umilmente di non sottoscrivere l’entusiasmo estivo, almeno al momento. Ancor meno, sempre al momento i peana per il pur finissimo dicitore bosniaco.
    Intanto il MAESTRO fa notare come la BBC sembri essere imprescindibile. Io dico di più INSOSTITUIBILE: primo per il potere che ha (peraltro sicuramente appoggiato dal capitanissimo), poi perchè le possibili combinazioni di due dei tre per giocare a 4 dietro (chiedo scusa per i numeri) non danno grandi garanzie sia a livello campionato sia, a maggior ragione in europa. E mi spiego: bonucci è uno dei due/tre top mondiali a tre (cioè come gioca quasi ininterrottamente da 5 anni) ma a due lascia perplessi (almeno me) sia per la non eccelsa velocità sia per la scarsa attitudine al contrasto fisico. Il possibile compagno di prima scelta, barzagli, ha età e acciacchi che non gli permettono più chiusure a velocità supersonica (vedi bonnie). Chiellini è quasi più rotto di khedira (e i suoi annetti li ha pure lui). Chiellini/barza coppia titolare mi pare improponibile a livello politico. Dunque si continuerà 352 (532?) e di pjanic che si farà?
    In mezzo marchisio, con tutto l’ottimismo del caso (e senza stare a sentire le cassandre che parlano di un anno di stop) non potrà essere al top prima di gennaio. E khedira, ammesso che non si bruci per qualche mese grazie all’europeo (tanto paga la Juve e dunque finché la barca va…) con lo stesso grande ottimismo non garantirà comunque più di 30/35 partite (a non più di un’oretta a partita, bruciando con ciò stesso costantemente un cambio). Quindi mancherebbero un regista che garantisca grande copertura (cosa che pjanic neppure nei sogni) e un incontrista/incursore al quale alternare il tedesco (non viceversa). Fin qui pjanic può giocare per pogba (quando c’è khedira) o nella migliore delle ipotesi, al posto di quest’ultimo contro le squadrette. Quale sarebbe il grande valore aggiunto?
    Forse, arrivasse mascherano, prenderebbero il coraggio a due mani panchinando uno dei due giganti (ma se il barça non lo “regala” sarebbe compatibile con tutto l’intelligentissimo discorso in premessa del nostro Anfitrione e carissimo Nipote?)e pjanic potrebbe afre il trequartista.
    Ma se così non sarà, sempre di più credo che pjanic sia uno dei due su cui investiranno il ricavato della cessione di pogba (absit!!!). Il che potrebbe forse bastare nei patri confini ma in europa che vuole primeggiare pogba lo tiene!
    I due terzini sono fortissimi (ma alves che prende 7 in UN anno al barça viene per prendere gli stessi sette in DUE anni da noi? come mai?) ma a dx non avremo più un’ala come cuadrado (che pure non mi faceva stravedere) e se alves deve rifiatare (o semplicemente se si vuole sparigliare il mazzo) toccherà mettere un licht che sicuramente non avrà (almeno quello che il colombiano aveva) piedi e dribbling migliori del titolare. A sinistra, ammesso che AS venga promosso titolare (ma il senatore pat accetterà o vorrà giocare le partite che deciderà lui?) siamo nella stessa situazione.
    Davanti, in ottica europea, mancherà morata (che sarà caratteriale ma quando c’è da giocare a pallone vale sicuramente più del croato e sopratutto più dell'”assatanato” zaza). E forse con quei soldi (spero di no) si prenderà berardi senza peraltro sapere cosa farne.
    RIpeto: se l’obbiettivo è il sesto, ma sopratutto arrivare al top in europa, ma pare che manchi ancora parecchio.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Fratello Giovanni, mi sembra un po’ prematuro trarre delle conclusioni su un mercato che non solo non è finito, ma praticamente non è nemmeno iniziato!
      Io mi limito per ora a giudicare quello che è adesso, e finora mi pare ottimo.
      Hai perso Caceres e Cuadrado e li sostituirai con Dani Alves (che peggio non è di certo) ed a centrocampo hai aggiunto Pjanic, che può sostituire l’infortunato di turno o aggiungersi come trequartista. Fino a ieri eri costretto a schierare Hernanes, Padoin,Pereyra, Sturaro o Lemina al suo posto: anche in questo caso mi pare un bel passo avanti. Metti giù il solito 352 o il “nuovo” 4312 e hai due formazioni più forti di quella dello scorso anno.
      Fatti i conti, ad oggi non hai necessità di vendere nessuno per far quadrare il bilancio (vi rimando alle tabelle per i dettagli) e comunque recupererai altri soldi dalle cessioni, per cui ci sarà ulteriore margine per gli acquisti.
      Insomma, ad oggi tutto ok.

      Chiudo. Dal mio punto di vista, non puoi fare un mercato “programmato” per vincere, perché “vincere” non è programmabile. Il mercato lo devi fare cercando di rinforzare la rosa e cercando di sostituire al meglio chi, per svariati motivi, lascia la squadra. Tenendo conto che, come dice AA, per preservare il bilancio ti devi muovere all’*****no di un perimetro prefissato, che è quello della c.d. Potenza di Fuoco. Finora ci siamo.

      Ad oggi, i vincoli sono rispettati ed hai sostituito due riserve (Cuadrado e un centrocampista qualsiasi) con due potenziali titolari: che vuoi di più?

    • Alex

      Tranquillo, ci salveremo senza patemi! La mia opinione e’ che possiamo anche chiudere qui il mercato e lasciare Berardi dove sta’. Abbiamo fatto 2 acquisti che valgono piu’ della somma di tutte le nostre italiche pseudo-rivali. Passo e chiudo.

    • giovanni

      Carissimo Nipote. Dimentichi che, rispetto allo scorso anno, mancherà (e per chissà quanto) quello che, assieme a pogba, era stato l’uomo fondamentale del centrocampo. Quindi per il momento pjanic si inserisce in un reparto che ha un disperato bisogno di un grande centrocampista,in grado di giocare davanti alla difesa, con doti di regia e di copertura, cose che, per quello che si è visto finora, non sono le sue doti principali. Ne ha altre che, a detta dei più, meglio si sposano con un rombo dove fungere da vertice alto o da mezzala. Peccato che per quell’ipotetico rombo sempre manca marchisio (o chi per esso). Vogliamo anche ricordare che khedira nella migliore delle ipotesi sarà un 10% più affidabile dell’anno scorso, con ciò raggiungendo una trentina di partite, per di più giocate quasi mai oltre l’ora? Pjanic può fare il ruolo di incontrista incursore (sempreché arrivi il regista di cui sopra)? Forse sì l’incursore, ma non certo l’incontrista, con ciò rafforzando la fase propositiva ma indebolendo certo quella di contenimento. Fin qui, quindi, pjanic, che può giocare mezzala ed essere qualche volta adattato davanti alla difesa diventa una “riserva” di grandissimo lusso per khedira e/o pogba, (che reputo entrambi meglio di lui come prime scelte per i ruoli che hanno occupato lo scorso anno) e quindi certo un grande miglioramento rispetto a dover schierare hernanes o padoin (o sturaro o pereyra o asa) in quei ruoli. Ma il miglioramento nell’undici titolare mi sembra limitato, a meno che non si giochi a 4312 (ma ho già provato a dire come mi pare probabilissimo, per non dire certo, che si giocherà ancora 352). E poi non credo che abbiano investito tutta quella potenza di fuoco per una seconda scelta. Mentre mi pare verosimile un pjanic preso per “parare” in prima battuta la cessione di pogba (e qui si aprirebbe tutto un altro discorso).
      Alves (33 anni e qualche milione di km nelle gambe) rimpiazza licht, avendo piedi (molto) migliori in fase propositiva e (forse) un po’ meno capacità difensive. Ma la perdita di cuadrado non è quella di una riserva, ma di una ALTERNATIVA che spesso ha consentito di ribaltare gli equilibri (senza contare quando, schierato nel 433 di monaco, ha letteralmente devastato il bayern). Domani non avrai più quella possibilità. Anzi il cambio di licht per alves in chiave tattica potrà solo significare maggiore copertura, ma mai (teoricamente) la ricerca di più attacco. Dunque, nel complesso, io ci vedo un indebolimento proprio perchè il guadagno del cambio alves/licht non compensa la perdita di una variante di gioco che è risultata spesso fondamentale.
      Se poi andasse via anche morata, l’indebolimento mi parrebbe ancora più evidente.
      Questo AL MOMENTO. Poi se pogba resta, arriva un grande centrocampista centrale, morata resta e ci aggiungono pure un’aletta (magari anche solo di prospettiva), allora parleremo di grandi traguardi. Ma OGGI credo che le ragioni del mio scetticismo (che significa siamo sempre al top in italia ma non abbiamo fatto un passo avanti per l’europa) mi sembrano non meno fondate di chi con questi due arrivi (e parlo anche dei siti fratelli) intravede orizzonti di gloria.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Zio Giovanni, non ho modo né ragione per non rispettare la tua opinione, perciò prendo atto del tuo scetticismo, pur non condividendolo minimamente. E ti spiego perché.
      Il tuo scetticismo si basa sui seguenti presupposti:
      1) mancherà a lungo Marchisio; ben più a lungo dei 6 mesi (8 al massimo) che servono normalmente per ristabilirsi da questo infortunio, perché dai già per scontato che, nonostante le rassicurazioni che vengono dal giocatore e dai medici, ci saranno complicazioni e comunque recupererà male ed in tempi più lunghi;
      2) Sarà ceduto Pogba e, ovviamente, non adeguatamente sostituito, perché è già arrivato Pjanic al suo posto;
      3) Pjanic davanti alla difesa, benché in quel ruolo abbiano giocato Pirlo ed Hernanes (due super incontristi?) e benché l’abbia ricoperto spesso alla Roma, sarà comunque un innesto peggiorativo, peggiorativo perfino rispetto a Lemina;
      4) Allegri non avrà comunque il coraggio di virare sul 4312, benché questo sia da sempre il suo modulo preferito, l’abbia già utilizzato nel suo primo anno alla Juve e abbia insistito su questo modulo per 3 mesi, pur non avendo gli uomini adatti: non lo farà e basta;
      5) Khedira sarà sempre rotto come l’anno scorso e Pjanic non potrà sostituirlo, perché già impegnato a sostituire Pogba (venduto e non sostituito) e Marchisio (infortunato e non sostituibile);
      6) Dani Alves giocherà al posto di Lichtsteiner, che nel frattempo sarà venduto e non sostituito, e quindi Cuadardo non sarà rimpiazzato. E comunque tra Dani Alves e Cuadrado, 100 volte meglio il secondo;
      7) Allegri non avrà il coraggio di panchinare Evra (2.779 min giocati) neanche l’anno prossimo, neanche qualora Alex Sandro (2.246 min giocati) dovesse essere molto più in forma, perché Pat è un senatore e Allegri un cagasotto (ps ieri Evra votato migliore in campo della Francia, per dire);
      8) Morata sarà ceduto e, desumo, non adeguatamente rimpiazzato.

      Ora, se tutto questo succederà (poi mancherebbero solo l’invasione delle cavallette allo Stadium e la pioggia delle rane su Vinovo), chiaramente ne usciremo indeboliti e ne prenderò atto; ma, siccome nulla di tutto questo è ancora accaduto, “al momento” il mercato dice che hai sostituito Cuadrado con Dani Alves e aggiunto Pjanic ai centrocampisti già presenti in rosa. Oltre al riscatto di Lemina e all’acquisto di Mandragora. Ossia, rosa rafforzata rispetto allo scorso anno, nonostante il mancato rinnovo di Caceres (che ha messo insieme meno minuti giocati di Neto e pochi in più di Padoin in verità).
      Questo oggi; domani si vedrà. Ma spero vivamente che i tuoi foschi presagi non si realizzino, per evidenti motivi.

    • giovanni

      Ho fatto premesse un po’ diverse.
      1) si giocherà 352 perché bonucci (titolare a prescindere) è fortissimo a 3 e “normale” a 2 (4). Poi perché la coppia barza/bonnie non ha la velocità per recuperare su spazi più ampi (barza ha anni e acciacchi, bonnie non è un fulmine) e la fisicità (bonnie ha sempre faticato sull’uomo contro gente di stazza) necessarie. Questo PIU’ il potere dei senatori (chi escludi in partenza? chiellini?) mi fa pensare che si giocherà a 3 (e ci metto che se giochi con alves e sandro la copertura difensiva è certo meno importante di quella con licht e evra (sic!)).
      2) cuadrado NON è più forte di alves. Ma alves viene per licht e quindi avendo alves + licht (o giovane terzino emergente), ovviamente a 352, nel complesso perdi in capacità di variare il modulo con un giocatore che salta l’uomo e fa velocità in contropiede (e questo anche in eventuali moduli tipo bayern nel ritorno). Se giochi stabilmente a 4 è tutto un altro discorso
      3) morata sembra più no che si. Sfumata la sostituzione con berardi (champagne!) resta da capire con CHI a prezzi e ingaggi abbordabili per noi. Più probabile la promozione di zaza (che mi piace poco e comunque non ha caratteristiche analoghe) e l’arrivo di una quarta punta di movimento con tutte le incognite del caso (a meno che morata rimanga come pedina di scambio per pogba come ipotizzava moggi).
      4) pjanic viene per fare il titolare (se non sbaglio è il secondo acquisto più oneroso dell’era marotta). A 4 non c’è problema. A 3 chi lasci fuori? Marchisio? (torna a dicembre? con già 15 partite di andata e tutto il girone di CL giocato, ma quanto ci vorrà prima che sia al top?) ma pjanic copre poco per quel ruolo (ammesso che abbia i tempi del regista) e il paragone con pirlo non regge (non si deve essere incontristi ma avere il senso delle coperture degli spazi, cosa che pirlo faceva egregiamente prima di finire completamente la benzina – e, non dimentichiamolo, a fianco di tale vidal). Che poi quel ruolo l’abbia coperto hernanes dimostra solo quanto margine avevamo in italia, ma credo che nessun juventino si auguri che la cosa si ripeta (anzi proprio che hernanes rimanga).
      Khedira? (non sarà sempre rotto, forse, ma è superottimistico credere che possa fare più di 30/35 partite intere e al massimo). Sì in fase di impostazione, meno (molto) in copertura (mancano chili e centimetri, oltre all’attitudine) e inserimenti al tiro (pjanic è uomo da ultimo passaggio non da incursioni senza palla).
      Dunque? Se fosse per pogba? Non metteresti i tifosi davanti a una sostituzione al buio (hai già preso uno coi piedi buoni). Avresti soldi da investire per il secondo centrocampista (regista/incontrista con piedi) che manca come il pane (e a maggior ragione nel caso) e te ne avanzerebbero pure (magari per un’adeguata sostituzione di morata, o per un centrale che cambierebbe il discorso tecnico sul modulo difensivo e perfino per rimpinguare il bilancio)
      5) evra ha fatto pena con la romania e poco meglio con gli albanesi. Ma, quel che più conta, aveva già giocato una seconda parte di stagione insufficiente. Con questo, specie se mai dovessimo davvero provare la difesa a 4, credo che difficilmente starà fuori nelle partite di cartello.
      Ovviametne spero di sbagliare su tutto

  • Stefano OssimoroJu29ro

    Breve riflessione sulla questione Berardi.

    Sul giocatore non mi esprimo, in nessuna maniera. Dico solo che Berardi aveva senso con l’uscita di Morata. Morata out, Beradi in.

    Ma se, come sembra dalle ultime indiscrezioni, Morata dovesse restare, hai Madzu e Dybala titolari e Morata primo cambio (l’anno scorso è stato sempre così), tant’è che lo stesso Zaza si è lamentato per il poco utilizzo.
    Sempre ammesso che Morata resti, che senso avrebbe spendere 25 ml per un giocatore che nella migliore delle ipotesi farà spiccioli di partite?
    Sempre ricordando che ad oggi la rosa necessita di essere sfoltita, perché la somma di Free+ATP supera già i 21 elementi consentiti;
    sempre ammesso che Morata resti, la Juve:
    -spenderebbe 25 ml per un giocatore del tutto marginale nell’economia della rosa odierna
    -occupa un altro posto nella lista ATP
    -sarebbe costretta a spedire in tribuna / svendere altri giocatori
    -sottraendo al contempo risorse ad altri ruoli più cruciali.

    In sintesi, non so se veramente Berardi voglia restare dov’è o se siano solo invenzioni dei giornali, sta di fatto che, a queste condizioni, la Juve non ha convenienza a fare l’operazione “Berardi in”.

    • Emanuela bianconera

      Beh a me invece il mercato che stiamo facendo piace e anche parecchio e al momento non credo che vogliano vendere Pogba. Morata spero che resti con noi, ma Berardi è quello che non mi entusiasma per niente. Quindi spero che sia proprio come dice il fratello Stefano, con questa rosa è inutile prenderlo.

      OT. Avete visto come tutti osannano Conte ora? Quando allenava la JUVE era il più arrogante e odioso degli allenatori, ora è diventato il salvatore di questa italia. Che schifo. E la nostra super difesa? Sembra si siano accorti solo ora di questo muro difensivo. E già! Noi così abbiamo vinto 25 partite su 27.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Colpa delle righe. Adesso che hanno una maglia a tinta unite si nota di più che sono bravi. Si sa, le righe verticali “snelliscono”, specialmente quelle alternate bianco-nere 😉

    • Emanuela bianconera

      ps. non sono vedova di Conte.

    • Anonymous

      aggiornamento su Berardi.

      Berardi alla Juve al posto di Morata… dopo venti minuti,

      Berardi rifiuta la Juve, vuole l’sfinter… dopo venti minuti,

      offerta dell’sfinter per Berardi…dopo venti minuti,

      Berardi non ha rifiutatola Juve è solo che gli gira così… dopo venti minuti,

      Berardi resta a Sassuolo ma non perchè non abbia personalità…dopo venti minuti,

      Berardi non ha personalità… si fa avanti l’sfitner… dopo venti minuti,

      Il Sassuolo ha buoni rapporti con tutti… dopo venti minuti…

      Continua…

      Tipico esempio di calcio mercato sui giornali.

      Berardi, per quanto mi riguarda, non è lontanamente paragonabile a Morata nè come posizione in campo nè come qualità. Uno è un campione che ci ha portati in finale di Champions l’anno scorso e che la Juve non ha fatto giocare tanto quest’anno, secondo me, solo per tentare (invano) di evitare la recompra (già scritta) da parte del Real (che non si è fatto fregare). Berardi non vuole concorrenza e non vuole misurarsi con i campioni bianconeri perchè sa di essere inferiore e di non avere la voglia di spaccare che ci vuole alla Juve. Chi trova la sua dimensione in provincia, in una squadra mediocre, alla fine, è di livello mediocre. Alla Juve non serve. Sono anche convinto che chi sta intorno al giocatore in questo momento non stia facendo il meglio per tutelare la sua immagine e la sua carriera ma questo è un parere del tutto personale.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Higuain a 94 ml di cartellino e 7,5 di ingaggio netto. Facendo un po’ di calcoli la risposta è: 35 ml annui di costi in più a bilancio, per quello che ne sappiamo oggi, non ci stanno. Anche riducendo la rosa allo stretto indispensabile (3p, 5 dc, 4 terzini, 6 c, 4a), l’incremento non è sostenibile.
      Quindi, i casi sono:
      1) c’è stato un drastico cambio di quella che è stata la filosofia aziendale, ossia l’equilibrio economico non è più una priorità;
      2) è stata messa a budget la vendita di un giocatore che consenta una plusvalenza di almeno 40 mln (ma l’anno prossimo il problema si ripresenterà uguale);
      3) in società si aspettano un’importante crescita nei ricavi. Ossia:
      A) il merchandising è andato molto meglio del previsto nell’ultimo trimestre e si aspettano un’ulteriore crescita quest’anno;
      B) puntano alle semifinali di ChL come obiettivo minimo (invece degli ottavi);
      C) Jeep/FCA hanno già promesso alla società un aumento del contratto di sponsorizzazione, magari sotto forma di bonus una tantum (è già stato fatto una volta);
      D) un mix di tutte queste cose.
      4) Le cifre che circolano su questo affare non sono vere.

      L’inserimento di contropartite tecniche non risolverebbe il problema. Ridurrebbe l’esborso di cassa ma lascerebbe inalterato il problema del “costo” di Higuain, che, fatto salvo quanto detto sopra, a 94 mln di clausola rescissoria e 7,5 mln di ingaggio netto appare fuori portata per il bilancio della Juventus.

      PS Avete problemi con i commenti? A me non apre la solita finestrella…

  • Lucancona

    Totalmente OT…ma deschamps cosa si é fumato prima delle convocazioni?? Ha lasciato a casa sidibé,masuaku,Rabiot,fekir,lacazette,gameiro,Ribery… MA COME SI FA? cioè meglio per noi se eventualmente li incontrassimo,saranno sicuramente meno forti di quanto avrebbero potuto essere. Prestazione di Evra nelle due partite a tratti imbarazzante…voi siete sicuri che fosse necessario rinnovargli il contratto?

    • Giovanni

      Il fatto che glielo hanno rinnovato dopo quello che si era visto nella seconda parte di stagione purtroppo apre intertogativi inquietanti su chi sarà il titolare a sinistra.

  • lucancona

    Sono d’accordo su tutti gli otto punti dell’intervento di ossimoro tranne uno…il settimo,evra è stato eletto miglior in campo della francia per il solo salvataggio in occasione dello schema albanese.Per il resto la sua partita è stata da quattro,messo alla berlina da Hjsai in tutti i modi.Gioca solo perchè è evra,e deschamps se l’è portato più per carisma che per altro.Di terzini forti,la francia ne è piena volendo.(per dire l’attendibilità della stampa…pogba è entrato e ha dato un passo al centrocampo francese che fino a prima sembrava quello di una squadra di serie c…voto finale 4/10 patetici).Tra l’altro,credo che si stia cercando un altro esterno sinistro,perchè c’è la volontà credo,di far diventare evra un sostituto di chiellini.Correrebbe meno,ed essendo rapido di gamba sarebbe molto utile contro avanti avversari dal baricentro basso.(gente che chiellini soffre parecchio).Alex il prossimo anno DEVE essere titolare indiscusso di quella fascia,INDISCUSSO.Cmq concordo sul fatto che allo stato attuale,la rosa è rinforzata.Vediamo come si evolverà il mercato,confidando in una programmazione migliore rispetto all’anno scorso.

    • Chilavert da cellulare

      Giocassimo con la difesa a 4…Questa la squadra riserve:Neto(Mirante);Centrali:Chiello e Rugani; Terzini:Licht e Evra;Centrocampo a 3:Lemina,uno tra Marchisio e Khedira (Pjanic viene a fare il titolare),Sturaro.Trequartista “Allegriano” di riserva:Pereyra o chi per lui; Punte:Morata e Zaza. Questa squadra mangia in testa a qualsiasi Roma o Napoli, per non parlare delle Orientalmilanesi…poi possiamo non vincere il sesto per pancia piena o ossessione Champions, ma fratelli..siam tornati a :”Noi siamo la Juve e voi non siete….”. P.s.-Leggere con i pareri discordanti le dialettiche tra zio e nipote mi ricorda un altro privilegio del bianconerismo: NOI capiamo di calcio…

  • Lucancona

    Parolo,pelle,eder,candreva…due partite imbarazzanti ma giocano cmq…che cazzo sta facendo conte?

  • Anonimo

    per ora il mercato non mi dispiace, non tanto per il valore di Dani Alves (forse arrivato con un paio d’anni di ritardo ma comunque mi sembra abbia ancora gambe) e Pjanic, ma per il fatto che dimostrano la considerazone che hanno di noi i giocatori, nel giro di 10 anni siamo passatti dal tentativo di affossarci al fatto che, considerazione o meno che si possa avere del valore assoluto di Pjanic (a me non dispiace), un giocatore scelga di venire da noi. Ovvio che contano gli stipendi, ma è comunque un segnale che dice al mondo calcistico italiano che noi alziamo l’asticella. per il resto è presto per esprimersi, bisognerà capire l’evolversi di alcune situazioni come qulla di Morata
    Jo, uno dei barboni

  • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

    Un caro saluto a Simone Padoin, che da pentascudettato se ne va per raggiungere un altro grande ex, Storari. Probabilmente con i soli Padoin, non si vince: ma grazie a qualche Padoin in squadra di può scrivere la storia (mentre altri al
    massimo, si limitano a leggerla – cit.).
    Arrivederci Pado!

    • AP21

      Restare nella storia. Il sogno di Achille, che scelse una vita breve ma gloriosa per il grande desiderio di essere ricordato per sempre.
      Pado ci resterà. Ci resterà come quello che ha vinto come Roma e Napoli assieme. Sottolineerei quello che ha detto al passo d’addio:

      “Grazie alla società per avermi permesso di vincere nonostante le mie doti non siano al livello della Juventus”.

      Puoi vincere uno scudetto trovandoti al posto giusto nel momento giusto, magari anche da ultima scelta che va sempre in tribuna, senza nemmeno un minuto giocato in stagione. Ma cinque non li vinci per caso. Io dico che nella Juventus ci sarà sempre posto per uomini e calciatori come lui.

    • ju29ro+5 e antico

      Voglio *****rompere il mio “silenzio da calciomercato” per associarmi anch’io al ringraziamento e all’applauso a Simone Padoin che ci lascia dopo aver vinto 5 scudetti con noi. E come ci lascia: con una lettera che esprime appieno che razza di Uomo sia.
      Un Uomo da Juventus, perché la Juventus è fatta con Uomini che di mestiere fanno, più o meno bene, i calciatori.
      Ricorderò sempre il “giro di campo” che ha fatto quest’anno dopo aver segnato il quarto gol al Palermo: il quarto, non quello che ti fa vincere la partita. Mai gol è stato più meritato così come meritatissima è stata l’ovazione che gli hanno tributato tutto lo Stadium e tutti i compagni.

  • Stefano OssimoroJu29ro

    Ciao a tutti. Il blog ha avuto un attimo di difficoltà, non so cosa si era bloccato, comunque adesso dovrebbe funzionare. Giusto in tempo per Higuain-Pogba.
    Ho deciso di invertire l’ordine dei commenti, così che il più recente compaia in cima alla pagina. Meglio o peggio?

    • Andrea Di Gregorio

      Ciao Ste! Forse l’ordine dei commenti al contrario crea un po’ di difficoltà nella lettura dei commenti negli articoli in generale… In un post come questo però dove il post stesso è datato, ma aggiornato va benissimo!!

    • Emanuela bianconera

      Un caloroso (in tutti i sensi) saluto a tutti i fratelli bianconeri. Ragazzi, ma che squadrone stiamo costruendo? Alla faccia dei gufi. Ebbene si! Non dobbiamo lasciargli nemmeno le briciole, hanno tentato di affossarci 10 anni fa e ora devono pagare la supremazia che avevano tentato di toglierci. Non mi appagano mai le nostre vittorie e i nostri trofei. Certo, bisogna sudare in campo ora più che mai. Mi auguro che il Polpo rimanga, ma per il momento sembra che i migliori giocatori disponibili li abbiamo presi noi. Ora sotto con la preparazione, vi vogliamo tutti in forma. fino alla fine…forza JUVE

  • giovanni

    non riesco a leggere il commento su higuain.

  • AP21

    A questo punto mi chiedo due cose, una riguardante la gestione economica della società e l’altra riguardante l’aspetto tecnico.

    1. Credo che alla fine Pogba-utd si farà. Ma metti che non si fa. Come incide il mancato introito dei 120, considerando l’esborso di 45+ingaggio per Higuain (che tra l’altro guadagna molto di più di tutti, anche campioni del mondo)?
    2. Io penso che non si possa prescindere dalla solidità della difesa a 3. E’ il punto di forza della squadra, ed abbiamo avuto la riprova che giocando a 4 gli automatismi ne risentono.
    Temo però che Allegri voglia finalmente varare il suo 4-3-1-2, soprattutto adesso che hai 3 attaccanti che non possono stare fuori nemmeno a rotazione. Hai Barzagli-Bonucci-Chiellini-Rugani-Benatia; giocando a 4 tre stanno fuori. Hai Lichtsteiner-D.Alves, Evra-A.Sandro. Sia a destra che a sinistra ne hai uno più difensivo ed uno più offensivo. Credo che Allegri opterà per il mix, ovvero Lichtsteiner-A.Sandro o D.Alves-Evra, a meno che la situazione non richieda una spinta massiva o maggiore copertura.

    Centrocampo: Marchisio è fuori credo fino a gennaio\febbraio. Diciamo che Pobga è andato, e che si opti per prendere un sostituto tipo Witsel (Matuidi, Fellaini, Schweinsteiger, Matic sono gli ultimi nomi, ma le reputo boutade di mercato). Hai Khedira (per circa metà delle partite), Pjanic, Witsel, Asamoah, Sturaro, Hernanes e Pereyra. Spero che almeno Hernanes venga ceduto, quindi lo depenniamo. Devono giocarne 4, quindi Khedira vertice basso, Pjanic-Witsel e un trequartista, credo Dybala per lasciare Higuain e Mandzukic davanti. Se si resta al 3-5-2 e ne giocano 3, sono gli stessi fino al rientro di Marchisio.
    Personalmente spero che Asamoah non abbia finalmente problemi, può essere molto utile, se sta bene.

    Trequartista: lo può fare Pjanic, lo può fare Dybala, lo può fare anche Pjaca, che però vedo meglio esterno nel 4-3-3, nel ruolo che sino alla scorsa stagione era di Cuadrado, che lo interpretava, a mio avviso, davvero alla grande, attaccando in velocità, dando imprevedibilità alla manovra e difendendo anche molto bene. Il croato è tutto da scoprire e probabilmente da disciplinare tatticamente. In alternativa anche D.Alves potrebbe fare l’esterno alto, ma è un po’ una forzatura.

    Attacco: niente, ne hai quattro, ma alla fine credo che Zaza andrà al Milan, avendo cambiato procuratore con uno molto vicino a Galliani. Quindi ne restano 3, ne serve almeno un altro. Gabigol sembra quello su cui si sta spingendo di più. Non lo conosco, ma arriverebbe dal Brasile con tutti i contrattempi del caso: lingua, ambientamento, scarso utilizzo.

    A parte tutto, sembrava dovessimo fare solo qualche acquisto mirato, invece mi sembra che si sia rivoluzionata la rosa in maniera piuttosto pesante. Speriamo di non fare un inizio come la scorsa stagione, anche considerando il calendario…
    Ma la cosa che mi preoccupa di più è questa: non è che, spendendo così tanto, facciamo la fine di chi ha speso (ben di più) ed ha “vinto” (e noi quegli aiuti non li riceveremo mai) per poi smobilitare e fare la fine che sappiamo? La reputazione della società mi lascia tranquillo, però…

  • ju29ro+5 e antico

    Sinceramente non so cosa pensare, anche dopo aver letto attentamente la bella disamina del fratello AP21. Direte che sono un vecchio brontolone, mai contento di nulla, ma sento anch’io quel tarlo sottile che inquieta lo stesso fratello AP21. Sarà perché ero abituato al fatto che a vincere lo “scudetto d’agosto” non eravamo mai stati noi, come pare debba accadere invece quest’anno, ma piuttosto, spesso, gli innominabili per poi andare a finire come eravamo tutti altrettanto abituati…

    …ho la strana sensazione che si sia ceduto alla tentazione della raccolta delle figurine…

    Pensiamo con freddezza: è ben difficile che Higuain ripeta la stagione dello scorso anno, ma anche segnasse solo una ventina di gol sarebbe pur sempre grassa. Ma il ragazzo ha 29 anni e quindi comunque nella fase calante della carriera: è un centravanti, mica un portiere…

    …e poi, quasi certamente, diamo via Pogba, a 23 anni, con almeno altri dieci anni di carriera ad alto livello ancora da sfruttare…e fra cinque anni
    l’avremmo COMUNQUE potuto cedere a prezzo altissimo, dopo averne goduto per un altro lustro la presenza in campo…

    Ecco, mi sembra una netta inversione di tendenza rispetto alla lungimiranza di cui si era data prova negli anni scorsi. La sensazione è che si sia scommesso “tutto e subito” su quella STRADANNATISSIMA coppa.

    Ora, per prima cosa la stradannatissima è arduo che si vinca, ma se anche si vincesse? Poi?

    Il timore espresso da AP21 è anche il mio: POI? E se neanche si vince, come reputo altissimamente probabile… POI?!?

    Se lo scopo primario della Società fosse quello di realizzare plusvalenze
    (in fondo siamo o no bianconeri come l’Udinese?) è chiaro che con Pogba si batteranno tutti i record, ma POI quali altre plusvalenze future farai? Ne farai un’altra cedendo Higuain? Non scherziamo. Oppure la farai cedendo l’anno prossimo anche Dybala a 300 milioni, stabilendo un altro record? POI?????

    Ma lo scopo della Società, visto il suo stesso motto, non sarebbe quello di vincere, oltre al mantenimento (MANTENIMENTO, non aumento esponenziale) di un sano bilancio?

    E allora dubito che questa sia la strada. Sembra la tela di Penelope: appena l’hai ordita a un punto tale che la distanza dai grandi club europei si è assottigliata…. la guasti per rafforzare giustappunto UNO DI QUEI club che ambiresti raggiungere. Anche il paradosso di Achille e la tartaruga ci sta bene, a patto di scambiare i ruoli: noi siamo la tartaruga e partiamo per secondi.

    Se Pogba andrà via, come purtroppo andrà, CHI SCHIERIAMO a centrocampo, accanto a Pjanic? Marchisio è rotto e Khedira anche (quasi sempre); Hernanes? Pereyra? Asamoah? Sturaro? Non è che ognuno di questi lo scorso anno era una riserva? O ricordo male? O Witsel, che a me non piace per niente e ci faranno pagare a sangue? O chi? Mah!

    …ho paura che questo mercato segni l’inizio del viale del tramonto per questa stagione di vittorie storiche…

    Ricordiamoci che l’esempio di Zidane ceduto al Real in cambio di Buffon, Thuram e Nedved è FUORVIANTE, perché quello che la Storia ha scritto è che comunque noi la coppa non la si vinse, al contrario dello stesso Zidane.

    Comunque sempre forza Juventus e forza Higuain, che adesso è dei nostri.

    • 34 sul campo

      Sono d’accordo parzialmente.
      Premetto che nemmeno a me piace la raccolta di costosissime figurine e che preferisco la politica di scoperta dei talenti prima che il loro prezzo diventi proibitivo, tipo Pogba o Rugani o, parzialmente, Morata.
      Spendere 90 milioni, più ingaggio assurdo, per un 28enne (nel pieno della carriera e non in fase calante, ma invendibile a fine contratto) è per me una follia.
      È uno dei più forti attaccanti al mondo, purtroppo per lui finora mai decisivo nelle partite più importanti della sua carriera, ma il suo acquisto non potrà mai essere garanzia di vittoria in Europa. Quella resterà sempre una lotteria nella quale avremo probabilmente qualche possibilità in più, ma nessuna certezza, come non ce l’hanno Real, Barcellona e Bayern.
      In questa ottica anche l’acquisto di Pjaca DOPO il campionato europeo, non mi pare il massimo della lungimiranza.
      Poi se devo valutare il mercato della Juventus considerando solo la qualità dei giocatori acquistati, il giudizio non può che essere molto positivo, con l’incognita della vendita presunta di Pogba. Qualora avvenisse, il giudizio cambierebbe in negativo, chiunque venisse acquistato per sostituirlo

  • Lucancona

    Grazie mille Stefano per aver risolto l’inghippo che non permetteva più di commentare. Sinceramente se dovesse partire Pogba,considerando che Hernanes é totalmente fuori dal progetto e deve essere ceduto,avendo in rosa pereyra,asamoah,sturaro,punterei più su un regista basso. Tielemans é per tecnica ed età la miglior soluzione possibile. Poi se dovesse uscire uno fra i tre interni sopra citati,lasciando stare i vari witsel,matic,brozovic(meglio dei due ma un po’ discontinuo) punterei su dahoud del borussia monchengladbach. Sono giovani,hanno già giocato in Champions e sono forti. La spesa sarebbe relativamente contenuta. Altrimenti se si volesse fare una spesa seria per un regista…tutta la vita VERRATTI. Secondo le ultime notizie il real sarebbe tornato in corsa per pogba. Isco e soprattutto Kroos sarebbero contropartite molto adeguate.Vediamo. Devo dire che di Higuain non sono molto contento…speriamo che la squadra lo aiuti nelle partite importanti,quando solitamente tende a sparire. Vedremo. Cmq a scanso di equivoci…tutto mi sembra fuorché un tutto per tutto per i prossimi due anni:abbiamo acquistato mandragora(18),pjaca(21) abbiamo lemina(22),lirola(18),dybala(22),mattiello(21),Alex Sandro(25),rugani(22) e probabilmente gabigol(19) e paredes(21).(senza contare giocatori controllati e alcuni primavera promettenti) Mi sembra tutto fuorché una politica poco lungimirante.C’è ancora un mese abbondante di calciomercato…vediamo fino a dove si spingeranno,dato che di giocatori da cedere ce ne sono ancora tanti.

    • 34 sul campo

      Se parlando di poca lungimiranza ti riferivi al mio commento, credo che ne hai un po’ frainteso il senso.
      In generale parlare di poca lungimiranza nella gestione della Juventus sarebbe folle, ma io mi riferivo ad alcuni casi particolari. Nella fattispecie all’acquisto di Pjaca e di Higuain: il primo acquistato dopo il palcoscenico del campionato Europeo, perciò con un prezzo ‘drogato’ da un competizione che raramente rispetta i veri valori tecnici, il secondo pagato un’esagerazione a 28 anni, pur non mettendo in dubbio il suo grandissimo valore.
      Inoltre si continua la politica di spendere in Italia per cercare di far crescere il calcio nostrano, consci che il valore della Juventus è sempre legato al valore della Serie A. Quindi un’ennesima strategia che denota grande lungimiranza, anche se si infrange contro il muro dell’ignoranza e dell’incompetenza di chi siede ai posti di comando, con federazione e lega affidate a chi sappiamo.

      Tornando ai giovani, a parte Dybala e Alex Sandro nessuno dei giocatori da te citati giocherà titolare, alcuni non mi risulta siano nemmeno stati acquistati e altri o sono già stati dati in prestito o lo saranno a breve.

      Un ultima cosa, che è una domanda.
      Hai citato tantissimi giovani in rampa di lancio in giro per l’Europa. Ne manca uno, forse il più promettente (almeno con la palla tra i piedi): Ousmane Dembélé.
      Non costava tantissimo, il Dortmund l’ha pagato 15 milioni. Ha dei numeri pazzeschi, ma è ancora tutto da decifrare se sarà solo un solista che non farà strada o se diventerà un fuoriclasse. Io ci avrei puntato, come lo avrei fatto a suo tempo su Hazard del Lille o su Neymar da giovanissimo al Santos.

  • 34 sul campo

    Scusate se approfitto dello spazio, ma volevo esprimere il mio cordoglio per Paolo Maldini per il secondo grave lutto che lo ha colpito quest’anno.

    Sicuramente questo non è il posto giusto per farlo, però ho sempre ammirato Maldini come calciatore e come persona e volevo condividere con voi il mio dispiacere per un mio quasi coetaneo che ha perduto entrambi i genitori in poco tempo.

  • Mohamed

    buono Higuain. No buono vendere Pogba. Molto no buono.

  • Anonimo

    Higuain è un grande finalizzatore che sa giocare benissimo a calcio. Ma rimane pur sempre una cilliegia, maxi finché si vuole, sulla torta. Il punto, quindi. è come sarà la torta dando per certo che uscira pogba, cioè l’uomo che, specialmente nell’ultima stagione, ha permesso di scordarsi spesso schemi e organizzazione di gioco grazie alla sua capacità, unica, di coprire la difesa e poi ribaltare l’azione con percussioni irresistibili e giocate fenomenali. Quindi, non esistendo centrocampisti con queste doti, come ovvierà un allenatore che ha fatto dello schiacciamento su una difesa di livello mondiale (in un campionato di pigmei) e di queste giocate la chiave di volta per vincere un campionato già perso?
    Butterà a mare il modulo (imposto) che gli ha consentito di andare oltre i suoi meriti (ma glielo permetteranno i plenipotenziari? e poi perché allora benatia?) collocando “logicamente” pjanic in punta al rombo (ma con quei due scavezzacolli di terzini?) o si limiterà a sperare che la BBC (+B) continui a essere d’acciaio e che davanti qualche santo (e che santo!) provveda, sperando che pjanic si trasformi in pirlo?
    O ci attendono altri ribaltoni epocali (tipo prendere 50 a più per bonucci e passare a 4?)?

  • Stefano OssimoroJu29ro

    Ciao a tutti. Per quanto mi riguarda, il mercato fatto finora è esaltante.
    Pjanic è un giocatore abituato al campionato italiano, di sicuro affidamento e di gran classe: non vedo quali contro indicazioni potrebbero esserci.
    Dani Alves è… beh, che dire? Non credo si possa discutere un giocatore del genere. L’unica preoccupazione è che non sia venuto a svernare, ma non credo.
    Pjaca non lo conosco, ma visto che Paratici lo seguiva da 4 anni ed hanno virato su di lui dopo il “rifiuto” di Berardi, non posso che rimettermi alla valutazione di Paratici.
    Benatia l’abbiamo visto all’opera in Italia, e quindi vale il discorso fatto per Pjanic.
    Higuain… anche lui non ha bisogno di presentazioni.
    Anche dovesse uscire Pogba, se il sostituto sarà un giocatore di un certo livello, la rosa ne uscirà comunque rafforzata.
    Spiace, e molto, se dovesse andarsene, ma me ne farò una ragione. E secondo me fa una cazzata… aspettare un anno non gli avrebbe cambiato la vita.
    O forse sì.

    PS Fratello 34 sul campo, ovviamente sarà “il campo” a dare il giudizio sul mercato di questa estate, però la squadra è quella dello scorso anno, più i 4 giocatori di cui sopra. Impossibile non vincere anche lo scudetto d’agosto 😀 😀

    • 34 sul campo

      Fratello Stefano,
      cambiare il giudizio in negativo significa anche passare da 10 e lode a 9,5;-)

    • giovanni

      se seguono pjaca da 4 anni non potevano prenderlo PRIMA dell’europeo con 10/12?

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Ti rigiro la domanda: se tu avessi un giovane di talento che gioca l’europeo, lo venderesti prima o dopo?

    • ale75

      a mio sommesso avviso il “colpo” Pogba (se accadrà) è la dimostrazione di quanto surreale sia ormai divenuto il calcio europeo, tento di spiegarmi.
      A livello tecnico e di prospettiva per il ragazzo si tratta di un netto passo indietro, il Manchester U. di oggi è di fatto lontano parente dello squadrone anni 90 e 2000 (calipso boys docet…) e da quest’anno si è creata pure una “opposizione interna” con il triumvirato del pizzettaro Raiola (massimo rispetto a lui! genio ASSOLUTO). Ma in Premier hanno i SOLDI, quelli veri (stime al ribasso indicano in 8,5 miliardi di sterline gli introiti complessivi dai diritti TV dei prossimi tre anni) e sanno vendere magnificamente un prodotto come la Premier, che resta l’unico campionato nazionale veramente competitivo. Proprio per questa ragione il Manchester U. credo avrà grosse difficoltà a scalare tante posizioni in classifica (negli ultimi tre anni si è piazzato rispettivamente settimo/quarto/quinto) ed in europa è letteralmente sparito (ora è 23esimo nel ranking, ha davanti anche il delamentis per dire..).
      A tutto ciò si aggiunga la cifra folle di ingaggio promessa al buon Paul, quella si “fuori mercato” molto più della valutazione del cartellino.
      il resto d’Europa invece sembra ormai inesorabilmente destinato all’approdo verso una supelega più o meno mascherata (attenzione alle partite di CL di sabato/domenica a partire dal 2018/2019!!!).
      Restare da noi quindi poteva essere una scelta di prospettiva ma alla fine i conti tornano,,sopratutto per il buon mino!!!

    • gio

      Se penso davvero che pjaca sia così forte lo prendo per 15 prima dell’Europeo quando aveva mercato solo per pochi intenditori ed evitò la penosa manfrina per il mocciosetto del sassuolo

  • AP21

    Il lamentoso è ridicolo. Si sta dimostrando il personaggio presuntuoso, infantile e RIDICOLO, ripeto, che è. Se c’è qualcuno che ha preso per il c il napoletani è proprio lui: aveva promesso allo stesso Higuain una squadra all’altezza (vabbé) della Juve, non ha mantenuto la parola. Questo è un fatto, ma i napoletani sono troppo impegnati ad augurare ad un ragazzo che fino all’altro ieri idolatravano tutto il male possibile per rendersene conto.
    Più in generale il mondo Napoli dovrebbe capire da questa vicenda il perché non vincerà mai nulla: perdono un giocatore strapagato ed invece di fregarsi le mani per un introito di 90 milioni da reinvestire, cosa fanno? Le sceneggiate, anche infantili, da Ghoulam che butta una maglia datagli da un tifoso, alle varie prese di posizione degli stessi giocatori.
    Un problema che attanaglia anche la Roma. Buon per noi.

    Gli altri, invece, storicamente hanno perso fior fior di campioni, sicuramente superiori allo stesso Higuain; avete mai visto sparate di questo o quel dirigente quando sono andati via i vari Baggio (al Milan), Vialli, Ravanelli, Peruzzi, Inzaghi (al Milan), Zidane, Cannavaro, Ibrahimovic e Vieira (all’*****), Emerson? No. Perché poi, con i soldi incassati si è ricostruito, fino ad oggi, e sarà sempre così.

  • Anonimo

    Ho appena letto la dichiarazione di Bergomi : “l’***** di sei anni fa era la Juve di oggi”. C’è una piccola differenza; l’ ***** aveva goduto di una scandalosa farsa, la Juve quella farsa l’aveva subita.
    Sono senza pudore.
    Andrea1963

  • Lucancona

    E voi,fra witsel,matic,matuidi,biglia,brozovic,schweinsteiger chi prendereste per sostituire pogba??
    Io nessuno dei tanti e spero che marotta e paratici abbiano già il colpo in canna…
    Le soluzioni gradite per me sarebbero:
    1-soluzione giovane…Tielemans(é un regista da prendere ad occhi chiusi,coprirebbe il ruolo di marchisio,con lemina e khedira o asamoah ai lati)
    2-herrera e depay nell’affare pogba (un buon centrale di centrocampo ed un esterno molto forte)
    3-sogni impossibili:verratti o rakitic

    • Lucancona

      Alla 1 aggiungere i anche Dahoud,RubenNeves(Porto) e perché no un Diawara(Bologna)…con i soldi di matuidi per dire prenderesti sia diawara che tielemans…due che sembrano predestinati.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      É molto strano che si venda Pogba ad Agosto e non si sappia ancora chi prenderà il suo posto (le alternative proposte mi sembrano nella migliore delle ipotesi dei discreti rincalzi), con tra l’ altro le note vicende Marchisio e Khedira che incombono. Pogba bisogna venderlo, in segreto, ad Aprile e pensare per tempo a con sostiturlo. Dopo tale data dire al suo procuratore di non rompere i c……..E magari non spendere 90 milioni per un giocatore per poi fare i micragnosi in altre situazioni. Comunque come al solito al campi l’ardua sentenza e, soprattutto, fino alla fine forza Juve!

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Pogba se è stato venduto, è stato venduto da tempo. Che poi non l’abbiano ancora ufficializzato è un altro paio di maniche. Il sostituto primo di Pogba è Pjanic, anche se le caratteristiche sono completamente diverse. Ma d’altro canto, un altro con le caratteristiche di Pogba non esiste, quindi tanto vale. Se andrà, o arriva un buon giocatore (non un top) o c’è fiducia in Asamoah. E però, non l’abbiamo ancora venduto

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      Quindi, se parte il polpo comunque ci indeboliamo, almeno a centrocampo, giusto? E le condizioni fisiche di Marchisio e Khedira? É giusto non preoccuparsi in merito e puntare su Asamoah, reduce da due anni zeppi di infortuni? Sturaro e Lemina possibili titolari? Mah!

    • Anonimo

      “Ho sempre avuto il Manchester United nel cuore”. Ipse dixit.
      Mi sembra che ciò spieghi molto, magari non tutto (non è che guadagni due spicci), però era da tempo che si vociferava che anche per orgoglio personale Pogba volesse tornare li per dimostrare che si erano sbagliati alla grande nel non puntare su di lui.
      Jo, uno dei barboni

  • lucancona

    Sto guardando la partita col West Ham e continuo a pensare che quello che realmente serve alla squadra sia un trequartista o cmq un uomo con i piedi buoni oltre pjanic a centrocampo.Non capisco questa spasmodica ricerca di mediani difensivi a seguito della partenza del polpo..Matuidi??MA SIAMO PAZZI?a QUEL PREZZO CI SONO ISCO E OSCAR!!!!!! Prendiamo uno dei due e Diawara ed il centrocampo è a posto.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Io ho visto solo il primo tempo ma la squadra mi è piaciuta, e molto. Personalità, possesso, buone trame e tanta organizzazione. E mancavano 6 titolari eh. Se esce Pogba arriverà (forse) un giocatore a sostituirlo, altrimenti il mercato in entrata è chiuso.

    • Raffaele Squizzato

      Mi è molto piaciuta la prima mezz’ ora, giocata a buon ritmo e con giocate di qualità. Come sempre benissimo Mandzukic, bene anche Dybala e Alex Sandro. Impressionante Lemina, in entrambe le fasi… Dani Alves in calando, ma molto propositivo e con ottimo piede… Peccato per i due gol presi di testa, ma almeno si sa dove lavorare…

    • Anonimo

      buona prima mezz’ora a livello di palleggio. Non che sia comunque positivo il prendere 2 gol su 3 tiri in porta, è anche vero che si tratta pur sempre di calcio d’agosto, anche se il 20 si riparte con il calcio vero. Io penso sempicemente che la Juve debba progressivamente migliorare a livello di personalità, non tanto in Italia, ma in campo europeo, è quello che talvolta ci ha fregato, penso che alcuni nuovi arrivati, in particolare Dani Alves, possano essere molto d’aiuto. se poi devo dare alcuni giudizi a briglie sciolte:
      Hguain: più che rivedibile, non mi sembra il massimo della professionalità presentarsi con una tale forma fisica, contento lui e la Juve….
      Lemina: per piacere che non si parli di una sua vendita
      Vicenda Pogba: mah, non so proprio cosa dire, non mi pare che il MU abbia attualmente un progetto tecnico eccelso, od almeno io non riesco a capirlo. Ovvio che hanno una visibilità molto superiore alla Juve a livello mondiale, che la premier league sia due categorie oltre alla serie A come visibilità internazionale, che gli diano un paco di soldi (insieme ad adidas) e che (sarà un caso?) il MU ha acquistato 3 giocatori di Raiola in una sola sessione di mercato. Ovvio che Pogba sia stato venduto da almeno un mese, non ho ben capito il fatto che la Juve abbia acconsentito ad un mese di perculate di Pogba, Raiola & adidas via social network, un mese a scrivere che è solo blah blah blah dei “cattivoni” giornalisti e poi vai proprio dove hanno scritto tutti da un mese. Perdiamo un grande giocatore ma sono curioso di capire se raggiungerà uno step successivo di crescita calcistica o se si farà sempre più coinvolgere da questo circus mediatico dando troppa importanza all’immagine e sempre meno alla crescita tecnico-tattica (ad esempio non è che in campo internazionale Pogba sia stato per ora molto dominante). Comunque non mi dispiacerebbe se il buon Antonio da Londra facesse vedere i sorci verdi al MU l’anno prossimo.
      A sensazione mi pare che, a meno di novità tenute sottotraccia, la dirigenza Juve non abbia ancora bene deciso come muoversi, speriamo bene e non nei colpi dell’ultima ora che portano sempre delle ciofeche. Io farei più di un pensiero ad un paio di giocatori a centrocampo come Eriksen e Alli del Tottenham, sono ruoli differenti rispetto a Pogba ma giusto per fare due nomi a centrocampo
      Jo, uno dei barboni

  • Lucancona

    Non mi sembra abbiano le idee tanto chiare. Forse si sta aspettando un’occasione che arriverà col tempo…l’importante sarebbe non farsi inculare come l’anno scorso con Hernanes… Sarebbe imperdonabile fare due volte la stessa cazzata…Sinceramente dei nomi proposti mi intriga solo Matic…gli altri sono di un gradino inferiore. Preferirei cmq puntare su due giovani forti,due promesse. Ce ne sono tanti già pronti per diventare protagonisti. Bazoer,Tielemans,Dahoud,Diawara…costano relativamente poco ancora ma hanno un grande futuro davanti. 35 mln per Matuidi più 6 netti all’anno mi sembrano una follia inspiegabile…già non mi é piaciuto troppo l’acquisto di higuain,figurarsi l’acquisto di un gregario a cifre folli. Spero si operi nel modo migliore.Vediamo cosa ci regalano le ultime 3 settimane di calciomercato.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      Ribadisco quanto già scritto. La cessione di Pogba non mi pare sia stata metabolizzata con adeguate contropartite tecniche: se poi dovesse arrivare Matuidi (guarda caso il procuratore é lo stesso mancato pizzaiolo) alle cifre che si sentono, sarebbe veramente l’apoteosi dell’improvvisazione. Si dice che a quelle cifre non si poteva non vendere Pogba, allora io dico che per 90 milioni non si doveva comprare Higuain. In soldoni sinora fuori Morata (23 anni) per 30 mil. e Pogba (23) per credo 110 mil, dentro Pjanic (25?) per 32, Higuain (29) per 90, Placa (21) per 23 mil, prestito Benatia (29) per 3 mil, Dani Alves (33) a parametro zero. Si sono venduti quindi i due giocatori giovani che, assieme a Dybala ( a proposito, prepariamoci per una nuova commedia l’anno prossimo) avevano maggior mercato e sono arrivati giocatori più maturi, a parte il croato, a costi non trascurabili con margini di crescita ormai pressoché nulli. Non sappiamo ancora come si coprirà la lunga assenza di Marchisio e i frequenti infortuni di Khedira. Non so voi ma la “faraonica” campagna acquisti 2016 faccio sinceramente fatica a vederla.

    • Lucancona

      Nutro i tuoi stessi dubbi Graziemammasonogobbo…nutro solo la recondita speranza che abbiano in serbo qualcosa di grosso,stile acquisto draxler o disco e stiano aspettando alcune cessioni per piazzare il colpo gobbo. Chi vive sperando muore cagando ma fino al 31 c’è tempo…speriamo. Come detto mi andrebbe bene anche un giovane dalla grande prospettiva…sullo stile dei nomi già fatti.

  • giovanni

    Il sostituto di pogba è anzitutto pjanic, come scrissi quando era arrivato quest’ultimo. Il punto è che pjanic è adatto ad un modulo con difesa a 4 e la Juve invece, con l’acquisto di benatia, e quindi la contemporanea presenza in rosa di ben 5 centrali di valore assoluto, sembra chiaramente orientata su un modulo a 3. Tantopiù che 3 dei 5 sono iplenipotenziari dello spogliatoio assieme a quello zio pat che non starà certo tranquillo in panca a vedere le meraviglie del brasiliano. Dunque o si vende bonucci (50 milioni a me sembrerebbero un prezzo sensato, dopo le assurdità pogba/higuain) o ci sarà costantemente il problema di come far giocare il bosniaco, almeno finché tornerà marchisio (quando????) e sempreché khedira riesca a garantire un minimo di continuità.
    Prima di comprare un centrocampista (assurdo matuidi) si pensi a dirimere una volta per tutte il problema di chi decide la formazione e il modulo.

  • Ale75

    Ciao Stefano, ciao a tutti…
    Volevo solo una rassicurazione sul fatto che non è stata una vaccata cedere paul a 75 pippi (cit.), tenuto conto della commissione al pizzaiolo che sembrerebbe a totale carico nostro e ritrovarsi a cercare un sostituto al 10 agosto. Non ho compreso fino in fondo il comunicato della società ma confido che il contributo su juve a tre stelle mi illumini.
    Grazie a tutti in anticipo..

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Dovrebbe uscire domani penso. Troverai (quasi) tutto lì. Se manca qualcosa come al solito chiedi che ne parliamo.

    • ale75

      grazie mille Stefano, ho letto il tuo ottimo contributo e non voglio farti fare l’indovino….
      ma quei 24,5 di “oneri accessori” legati al trasferimento sono una grossa anomalia o sbaglio? e tu che idea di sei fatto? sono tutti per il buon mino?
      Immagino che solo con la pubblicazione del bilancio verrà fuori qualcosa di “certo”.
      grazie ancora e vediamo cosa salta fuori da queste ultime settimane…

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Nel bilancio 2017 (ottobre del prox anno) conosceremo esattamente gli importi pagati agli agenti FIFA.
      Non è una cosa anomala; purtroppo pagare ricche commissioni agli intermediari è la prassi attuale. Martinez è arrivato al Milan per 8 mln e ne sono stati pagati 6 di commissioni all’intermediario FIFA. Giusto per fare un esempio, ma c’è n’è quanti ne vuoi.
      Tra l’altro potrebbe pure essere che una parte di questi soldi vadano a Pogba, come poteva essere nel caso Pjanic.
      Per quello che è dato sapere oggi, i 24 ml circa che mancano all’appello sono una fastidiosa seccatura, ma non sembrano nascondere nulla di strano. Comunque a ottobre del prossimo anno sapremo.

  • 34 sul campo

    Io credo poco alla favola dell’improvvisazione e a quella dei senatori che decidono quando dove come e se giocare.
    Sotto gli occhi ho una gestione societaria eccellente, che ha portato un’armata Brancaleone a diventare in pochi anni una potenza economica e sportiva ed un esempio da seguire a livello mondiale.
    Alcune scelte risultano difficilmente comprensibili, ma mi pare che nessuno di noi diriga una società calcistica di questo livello e quindi ci si può limitare a questo: non capire. Chi gestisce la Juventus mi pare, al contrario, che capisca molto bene cosa fare, al netto di qualche fisiologico errore.

    A scanso di equivoci, io sono tra quelli che non gradisce assolutamente la cessione di Morata e Pogba, e sono tra quelli che non avrebbe preso Higuain, ma ci vuole un discreto coraggio a fare del catastrofismo. Più che altro mi stupisce un po’ il tempismo dell’operazione-Pogba, dato che manca veramente poco all’inizio del campionato e ci si trova senza un giocatore-cardine senza aver preso un sostituto, per lo meno come numero di centrocampisti in rosa.
    Matuidi, che a me non piace per niente, potrebbe anche essere un giocatore molto utile in questo momento, ma certo non ai prezzi che si sentono in giro. Prezzi che comunque pare siano esorbitanti per tanti ipotetici futuri campioni come Tielemans, Dahoud e Bazoer (tutti da verificare ad alti livelli) o discreti giocatori come Diawara.
    Non mi piace per niente Witsel e mi piace poco Matic.

    Staremo a vedere. Fermo restando che avrei volentieri fatto a meno di questa immensa pagliacciata ideata da Raiola e dall’Adidas riguardante Pogba.

    • Lucancona

      Io penso che vendere la tua stella il 10 agosto,ed aver acquistato il solo pjanic come “sostituto” sia un deficit di programmazione. Avevamo già lo scorso anno problemi in fase di costruzione e avremmo dovuto prendere almeno un giocatore tecnico da inserire e affiancare a pogba per aumentare la pericolosità… Ora hai ceduto pogba e sei a capo del lavoro. Ed é il 10 agosto….un interdittore non é la soluzione ma solo un tappabuco. O si prende uno stile Isco per dire(ma non ci sono soldi) o fai un centrocampo che contro le grandi in champion’s soffrirà perché non si riesce a tenere palla,nemmeno un attimo al settantesimo in vantaggio di due gol…per dire….BAH,chiamamela programmazione questa…

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      @lucancona.
      Intervento condivisibile in toto. Tra l’ altro si scopre solo ora che dalla cessione di Pogba rimarranno “solo” ca. 75 mil. Cedere Pogba senza, il 10 agosto, aver sistemato degnamente il centrocampo ed aver speso 90 mil per Higuain, dopo magari aver perso per vari motivi Morata e Cuadrado, e sentirsi dire che per acquistare un centrocampista valido (?), bisognerà prima venderne un altro paio, mi lascia veramente più di qualche dubbio sulla logica che ha guidato questa campagna di “rafforzamento”. Sperèm!

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Sinceramente non condivido questo pessimismo. Hai perso Pogba ma hai inserito Pjanic, e se riusciremo a fare pure un altro innesto di buon livello, non so cos’altro si può chiedere. Ma al momento la priorità è cedere Pereyra, Hernanes, Zaza, non comprare. A centrocampo abbiamo 9 giocatori in rosa! E c’è pure Marrone. Non ne comprano un altro se prima non vendono.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      @stefano.
      Più che pessimismo parlerei di perplessità che mi pare abbiano comunque un fondo di logicità. E il fatto di avere ancora oggi nove centrocampisti in rosa, di cui almeno tre non funzionali al progetto non fa che accrescere i miei dubbi. Inoltre vendere Zaza significherebbe avere tre soli veri attaccanti in rosa o dover cercare un sostituto a meno di dieci gg dall’inizio del campionato. Ripeto, qualcosa mi sfugge in questa sessione di mercato e questo non significa per forza dire che moriremo tutti: ma, ti prego, non accostare Pjanic con Pogba: la differenza, pur con la tara della diversa forza dei compagni di squadra, al momento é nettissima, anche al di là del diverso ruolo.

    • Anonimo

      Io non critico la società per la vendita di Morata e Cuadrado perché non erano giocatori nostri. Anche io non avrei speso quei soldi per Higuain, sia chiaro che sulla carta è fortissimo ma non penso li valga però non ho dati per potere esprimere un giudizio compiuto sull ‘ operazione. La vicenda Pogba è oggettivamente particolare, penso sia sostanzialmente dipeso tutto dalla sua volontà e da quella di Raiola, a sensazione ci siamo forse mossi un po’ in ritardo.
      Jo, uno dei barboni

  • Lucancona

    Non so quanto possa essere considerato attendibile…ma su juventibus ho letto che l’obiettivo della Juve per sostituire pogba sarebbe stato gomes,al quale ci approcciati come con draxler l’anno scorso. Perso questo,confusione…un po’ come la sessione dell’anno scorso dopo la cessione di vidal. Io lo dico qui ed adesso…mi riterrei realmente rafforzato dalla campagna acquisti se e solo se arrivasse un nuovo centrocampista dai piedi buoni,Isco su tutti.Stop.Non ci siamo indeboliti,ma sicuramente nemmeno troppo rafforzati.Abbiamo Pereyra,Hernanes,sturaro(non adatto a certi livelli secondo me),Bouy,Marrone che a centrocampo sono pressoché inutili…resti con lemina(la sorpresa di quest’anno,anche se l’ho sempre ripetuto lo scorso anno che doveva giocate data la sua forza e tecnica), Il 50% di un incredibile centrocampista,Marchisio e mandragora fuori altri 3/4 mesi,asamoah incognita,pjanic…con pogba hai venduto l’unico che giocava sempre…dai su per favore non ditemi che é un centrocampo a livello delle big d’Europa. Il sentore che manchi qualcosa é troppo grande.Manca qualcosa.Vai a sfidare il barca con sturaro?devo ridere? In coppa,ci vuole tecnica,passarsi la palla in maniera precisa,tenere il pallone per alleggerire la pressione quando vinci o per attaccare meglio quando sei sotto. Non é sufficiente ciò che hai anche alla luce dell coppia d’Africa fra gennaio e febbraio.

    • Lucancona

      Scusate alcuni errori ma sto cazzo di correttore del cellulare amo cancellare e mozzare le frasi…

    • Anonimo

      Il Gomes visto agli europei e venduto a quel prezzo è stato un affare per il venditore. Oddio, non è che valutando il suo europeo anche Pogba avesse un valore molto alto, è stato per lo meno “piatto”.
      Io non disprezzerei comunque Witsel, a mio avviso si è un po ‘ perso nell’esperienza russa, un campionato non stimolante, comunque prediligere un giovane di prospettiva. Mi sembra la situazione non sia fluidissima, leggo anche dell’intenzione di vendere Zaza, ossia a 10 giorni dall’inizio della stagione ci saremmo ridotti ancora a dovere fare le ultime operazioni in fretta e furia come l’anno scorso? Il mercato non è stato male ma questa situazione e di ridursi all’ultimo a dovere agire è indice di idee non proprio chiarissime.
      Jo, uno dei barboni

  • giovanni

    Gli “oneri accessori” pagati per la cessione di pogba, qualunque sia la definizione che inventeranno in bilancio, dicono che il giocatore è sempre stato in comproprietà col pizzaiolo, che, pur socio di minoranza, aveva di fatto il potere di decidere come dove e quando muoverlo (prendendo anche una decina di milioni, a quanto pare, a fronte della gestione e dei rinnovi contrattuali). Con questo, bravi ai dirigenti juventini che hanno capito la bravura di raiola e l’hanno lasciato fare.
    Certo che sul piano internazionale, dopo aver scambiato pressoché alla pari coman con benatia, aver fatto da valorizzatore per morata (che se si fanno bene i conti ha semplicemente giocato da noi due anni a gratis) aver preso pjaca per il doppio di quanto valeva sei mesi fa (che è comunque sempre molto meglio che prendere berardi) ed essersi lasciati scappare i vari gomes, draxler e quant’altri, non è che possiamo dire di avere dei giganti. Pronto a fare ammenda se venderanno zaza a 25 (ma anche a 20) pereyra ad una quindicina, sturaro pure. E sopratutto se riusciranno a mandar via hernanes senza un bagno di sangue eccessivo.
    In patria, detto del fato di essersi fatti perculare da berardi (grazie al cielo!) per due anni di fila, abbiamo versato senza batter ciglio 90 milioni (cioè pogba + 15!!! ma quanto avrà pagato il napoli di “oneri accessori”?) per un attaccante di 29 anni, molto più forte di mandzukic sul piano tecnico e realizzativo, ma certamente non adatto a fare il mediano avanzato, senza contare che il meglio l’ha dato con schemi di gioco che, con ogni probabilità, non vedremo mai. E senza contare che l’avergli riconosciuto il più alto ingaggio della storia non inneschi un effetto domino, cominciando da quel dybala che, se conferma i progressi, sarà il primo in rampa di lancio per la prossima asta.
    A centrocampo speriamo. Speriamo che marchisio prima o poi torni marchisio; che khedira faccia almeno 30 partite di un’oretta; che lemina migliori del 50% (e non venga convocato per la coppa d’africa); che asamoah sia ancora un calciatore; che qualcuno ci compri pereyra e sturaro; che hernanes, a dispetto del contratto che lo blinderebbe a torino vita natural durante, decida di far imparare il cinese ai bambini.
    E, sopratutto, speriamo che qualcuno sappia dove e come far giocare pjanic, di cui, per ora, si sa solo che non è il sostituto di pogba, specie nel sempiterno 352 che verosimilmente verrà adottato (o imposto).
    Il campionato inizia fra 8 giorni (e questo non preoccupa più di tanto visto il gap)
    Il mercato finisce fra 15: non è che a mezzanotte dell’ultimo giorno arriverà….montoivo?

    • Lucancona

      Mi rifiuto di pensare che combineranno le stesse stupidaggini dello scorso anno. Credo piuttosto che il centrocampista sia già stato bloccato e si aspetti solo la cessione di qualche esubero per formalizzare l’offerta. Non appena piazzeranno Zaza,Pereyra,magari Hernanes,arriveranno una giovane punta(si pensa Gabriel Barbosa) ed un centrocampista di fosforo (Isco,Eriksen,Stocazzo dipende dalla possibilità di spesa). Mi rifiuto si pensare che lascino per l’ennesima volta il lavoro a metà…il mio é più un augurio che altro.Pensare di puntare tutto sui prossimi due anni e non terminare la squadra in modo adeguato,sarebbe come seguire il modus operandi di quel tale che per fare un dispetto alla moglie si tagliò i genitali. Ho fiducia in Paratici…non troppa in marotta…

    • Anonimo

      Se dovesse andarsene come sembra Zaza e forse Pereyra ed anche Hernanes sicuramente qualche movimento in entrata lo si deve fare. Sia chiaro che ho fiducia nell’operato della dirigenza, certo non deve essere facile neppure per Allegri dovere riassemblare la squadra ogni anno, tra le big europee siamo quella che ha più cambiato volto nelle ultime sessioni di mercato.
      Jo, uno dei barboni

    • 34 sul campo

      Mi pare di capire che vincere il sesto scudetto consecutivo, qualora avvenisse, sarebbe un fallimento se non si vince a mani basse anche la Champions League?
      Non sono d’accordo

    • steek hutzee

      Dopo un po’ di tempo dedicato al silenzio e alla “contemplazione mercantile”, mi perito di interromperlo per dire le mie solite stupidaggini, per cui:
      …”Il campionato inizia fra 8 giorni (e questo non preoccupa più di tanto visto il gap)”…
      Data la mia età, credo d’avere un po’ d’esperienza, perciò mi sento da dire che “Chi entra nel conclave Papa , ne esce cardinale”.
      Staremo e vedere. Intanto ieri sera non è che si sia fatta una bella figura, ma premetto, prima che è partano le solite critiche dei saccenti, ieri sera non ho visto la partita, ma ho leggiucchiato qua e là, e il risultato parla chiaro.
      Sabato c’è la partita contro i violacei: ai posteri l’ardua sentenza!
      Ho la sensione poco felice che “mala tempora currunt” nonostante sia siano sborsati una vagonata di milioni euri per l’acquisto di “culo grasso”.
      Pensierino pre ferragostano: io non mi ritrovo più in questa Juve che, piano piano, si sta “interistizzando”. La seguirò sempre perché al cuore non si comanda, però con scarsa se non punto attenzione.
      Buon ferragosto a tutti i gobbi!

  • Lucancona

    Scusami steek ma l’interistizzazione riguarda l’acquisto di sempre meno talenti italiani?? No perché a scanso di equivoci ne esistono già pochi(il tanto acclamato Florenzi é uno scarpone sopravvalutato,europei docet) ed i pochi che esistono sono per lo più controllati da noi(Sensi,Berardi per dirne due considerati buoni in prospettiva) o li abbiamo già in rosa(mandragora,rugani,mattiello che prima dell’infortunio procuratogli dal macellaio belga_indonesiano si stava imponendo come valida alternativa ai nostri esterni,credo nel giocatore,speriamo superi i suoi problemi fisici)…la cosa che mi preoccupa di più é sempre la stessa…Allegri é un ottimo gestore,non un allenatore.Non dà un gioco strutturato alla squadra.La conduzione della palla non é affidata a movimenti maniacali,ma all’invenzione del singolo,ergo sto singolo deve avere capacità tecniche superiori.Noi il singolo che creava(e già non era sufficiente a fare un gioco fluido) lo abbiamo venduto,sostituendolo con pjanic.Quindi il problema é lo stesso…non abbiamo abbastanza giocatori tecnici in grado di far arrivare la palla dalla difesa all’attacco.Questo é il reale problema.Il nostro non gioco.E a questo problema,non riescono a trovare una soluzione.Giochiamo(o proviamo a farlo) da due anni con pereyra trequartista,uno che é al massimo un esterno/interno(anche se poco fisico) e non di certo un trequartista.Serve un giocatore che faccia da legante,fra il duo di impostazione bassa Pjanic,Bonucci e le punte.Non si può sacrificare dybala sulla trequarti.Prendete un cavolo di giocatore tecnico stile JamesRodriguez,Isco,Kovacic,Ziyech,Praet(nomi per dire…ne esistono parecchi in giro:calhanoglu,meyer,fabregas.)in base alla disponibilità che si hanno,e piazzatelo sulla trequarti!!! Quanto impiegherà marotta a comprare un trequartista!?!?!?!

    • Lucancona

      Per dire anche un Eriksen schifo non farebbe. Il Cagliari di allegri,macchina letale nonostante gli interpreti e le ambizioni,giocava con un 4-4-2 con centrocampo a diamante(o a rombo che dir si voglia).Il vertice basso era conti,un buon regista con molta lotta e carattere nel DNA(si ma cmq niente di che come giocatore,non certo ai livelli del padre) ed il vertice alto Cossu. Gli interni erano Biondini,tanta buona legna e fini,giocatore più dotato tecnicamente rispetto all’interno opposto.A quanto pare,per riuscire a fare bene il modulo desiderato da Allegri,manca proprio il trequartista.Non c’è nessuno che possa essere schierato in quella posizione in rosa,se non come ruolo adattato.Un trequartista puro,non c’è e si pensa di poter fare il 4-3-1-2…boh

  • Stefano OssimoroJu29ro

    Boh. Sono sinceramente allibito. Un mercato con Pjanic, Higuain, Dani Alves, Benatia e Pjaca fino a due anni fa sarebbe stato un sogno proibito. Roba da farsi le seghe fino a consumarselo. Quando dovevamo arrangiarci con Matri e Giaccherini, cosa avreste dovuto scrivere?!?
    In 6 anni questa dirigenza ha preso una società allo sbando e l’ha trasformata in una macchina da guerra, che ha vinto tutto quello che poteva vincere. Eppure, leggo un sacco di critiche e perplessità.
    Su cosa poi ancora non l’ho capito bene.
    Sarà, ma francamente non so più cosa commentare.

    • Anonimo

      Massimo rispetto per l’operato della dirigenza e per i risultati degli ultimi anni, sia chiaro. L’unica critica che posso muovere è che mi pare ci sia fatti trovare un po’ impreparati sulla vicenda Pogba se non si è ancora deciso come muoversi, a meno che l’obiettivo non sia Witsel e si cerchi di forzare per averlo ora ad un prezzo conveniente. Siamo obiettivamente un po ‘ corti nel mezzo così come davanti senza Zaza. Leggo di Brozovic e mi domando se si debba ancora aiutare i prescritti dopo Hernanes. Attendiamo fiduciosi.
      Jo, uno dei barboni

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Mah… impreparati… I soldi di Pogba li hanno usati per comprare Pjanic & co, quindi tutto è stato fatto per tempo.
      Il problema del centrocampo è che hai un sacco di giocatori e se non ti liberi degli esuberi non arriva nessuno. Numericamente sei stracoperto: hai 8 giocatori (più Mandragora) per soli 3/4 posti, come fai ad inserirne ancora? Cosa te ne fai di tutta questa gente? Son soldi a mantenerli tutti…
      Questo è il problema ed il motivo per cui è tutto fermo

    • 34 sul campo

      Idem. Non ho parole

    • 34 sul campo

      Mi riferivo al primo commento di Stefano. Faccio sempre più fatica a leggere solo ed esclusivamente critiche su qualsiasi cosa faccia la Juventus.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      Mi pare che le perplessità riguardino la reale consistenza del centrocampo (infortunati nuovi e vecchi compresi), il fatto che probabilmente affronteremo la stagione con tre attaccanti di ruolo (e se consideriamo Pjaca il quarto attaccante vuol dire che non lo vedremo mai giocare, con tutto quello che é costato…), che si sono spesi 90 mil per Higuain, cioè più di quanto realmente incassato dalla vendita di Pogba . Se poi vogliamo parlare dei nomi nuovi arrivati quest’anno vorrei anche fare i nomi di Pogba e Morata ( senza parlare per ovvie ragioni di Cuadrado) e magari anche di Zaza. Mi e vi chiedo se questa squadra é sulla carta più competitiva della precedente, anche in ottica europea, obiettivo credo acclarato. E questo senza disconoscere gli indubbi meriti dell’attuale dirigenza, che comunque esegue le direttive della proprietà. Mi pare, come evidenziato anche da altri fruitori del blog che le argomentazioni siano comunque validamente spiegate e liquidare il tutto come frutto di preconcetti o di bastian-contrarismo non sia corretto. Buonanotte e buon Ferragosto a tutti noi!

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Per carità, ciascuno è libero di pensarla come vuole ovviamente.
      Ok, lasciamo pure perdere i meriti pregressi e restiamo alla rosa, confrontandola con quella dello scorso anno.

      In difesa hai gli stessi giocatori, in più hai sostituito Caceres con Benatia. Credo non sia in discussione che il cambio è migliorativo.
      Sugli esterni hai sostituito Cuadrado, unica alternativa a Lichtsteiner, con Dani Alves. Lichtsteiner, che era il titolare, adesso farà la riserva e finalmente potremo giocare anche con la difesa a 4. Altro ruolo migliorato.
      In attacco è uscito Morata ed è stato sostituito con Higuain. Ora, può anche essere che Morata fosse un giocatore più di prospettiva, ma credo non sia in discussione il fatto che Higuain >>>> Morata. Mandzukic, che era titolare, adesso farà la riserva. Altro reparto migliorato.
      A centrocampo hai perso Padoin, Isla e Pogba. I primi due manco li considero, mentre al posto di Pogba è arrivato Pjanic. Pogba è il nr 1 nel ruolo, quindi un altro come lui non c’è. Bene ha fatto la dirigenza a cambiare profilo. Gli altri ci sono ancora tutti, solo che adesso davanti alla difesa può giocare Pjanic al posto di Hernanes (!!!). Qui il giudizio è sospeso, ma non mi pare che il centrocampo ne esca devastato.
      Capitolo infortunati.
      Marchisio lo scorso anno, causa infortuni muscolari, ha iniziato la stagione il 12 ottobre (!!!!!!!!!!) ed è stato assente complessivamente per 25 partite nell’anno: se adesso rientra a metà ottobre mi dite cosa cambia? Rischia seriamente di giocare di più quest’anno che l’anno scorso.
      Lemina. L’anno scorso ha perso tutta la parte centrale della stagione per un’infiammazione al tendine del ginocchio. Ha giocato 900 minuti in totale. Quest’anno lo avrai a disposizione per più partite, senza dubbio.
      Asamoah. 700 minuti giocati. Ha perso tutta la stagione, rientrando di fatto a marzo 2016. Quest’anno c’è l’hai dall’inizio della stagione, ed un panchinaro del valore di Asa non c’è l’ha NESSUNO in serie A.
      Khedira quello era lo scorso anno e quello è.
      Pereyra lasciamo stare.
      In aggiunta c’è la concreta possibilità che arrivi un altro centrocampista.
      A sensazione possiamo dire che il centrocampo è peggiorato, ma nei fatti hai più scelta e più qualità complessiva.

      Zaza e Pjaca. Zaza ha giocato in serie A circa 600 minuti; soprattutto spezzoni di partite. In totale circa 850 minuti. Praticamente mai da titolare. Quest’anno hai aggiunto Higuain. Le rotazioni saranno Higuain-Mandzu-Dybala: due giocano, uno fa panchina. Mi dite cosa viene a fare un’altra punta? A scaldare la panchina e poco altro. Che poi è il motivo per cui Zaza vuole andarsene.

      Adesso chiedo: con questa rosa, se arrivano un’altra punta e un altro centrocampista di livello, al posto di chi mai potrà giocare Pjaca? I ruoli di movimento sono 10: mettete giù qualche formazione e vedrete che già devi lasciare fuori dei pezzi da 90. Se arriva altra gente forte, tanto vale che lo diamo in prestito. Poi però spiegatemi la logica di prenderne uno per dare poi Pjaca in prestito.

      La rosa è più forte di quella dello scorso anno, senza dubbio. È al livello delle rose di Barca, Real e Bayern? Certo che no, ma il gap è decisamente ridotto rispetto allo scorso anno.

      Almeno, io la vedo così ed è per questo che non condivido questo disfattismo.

    • giovanni

      non giriamo intorno alle parole: marchisio se va bene rientra a gennaio in condizioni buone. Quindi fai tutta l’andata e il girone di CL senza di lui. Asa è tutto da dimostrare che sia tornato un giocatore di calcio (non lo era a fine stagione, perché adesso sì?). Certo sarebbe un’ottima riserva, ma pur sempre RISERVA, senza contare la coppa d’africa. Lemina starà senz’altro bene, ma è tutto da dimostrare che sia, anche lui, più di una buona rotazione. Il centrocampo “titolare” (per capirci quello che dovrebbe rimpiazzare i vidal-pirlo-marchisio-pogba) quale sarebbe? Khedira (quante partite? quanti minuti a partita?) – lemina — pjanic (che nel 352 è un pesce fuor d’acqua e che, almeno per ora, solo nelle fantasie sarà il pirlo del futuro)? Sembra un centrocampo da top europea?
      Certo SE arriveranno 1 (meglio 2) centrocampisti di livello…MA bisogna vendere pereyra (che mi sa si chiami maria o carla, come quelle tali bellezze lombarde) e hernanes (che nemmeno i cinesi) e pure sturaro (vedi supra). E perfino zaza sta ancora qui. E intanto si comincia fra quattro giorni, e il mercato finisce fra quindici.
      Una notazione sul “gioco” (condivido al 110% la visione di Luca): se volevi passare alla difesa a 4, tra l’altro per sfruttare al meglio pjanic, aveva senso prendere benatia (cambiato in sostanza con coman a sua volta sostituito con pjaca) rimanendo quindi con ben 5 centrali di cui 3 “intoccabili”, uno che giustamente deve giocare e uno che, altrettanto giustamente, non si accomoderà in tribuna a cuor leggero (e sembrava essere uno dei pochi ad avere mercato)?

    • giovanni

      Una noticina anche sui miglioramenti dei reparti.
      La difesa centrale: sicuramente sì ma ripeto a che servono 5 così forti se non si dovesse giocare il solito 352 (o 532)?
      La fascia destra: avere alves cuadrado sarebbe stato un GRANDE upgrading. Così guadagni nella prima scelta (alves – per inciso 33 anni – per licht, 32 e piedi meno educati) ma perdi nella possibilità di inserire cuadrado per dare imprevedibilità, penetrazioni palla al piede, e conclusioni che licht, subentrando ad alves, proprio non avrebbe. In sostanza quando farai il cambio sarà solo una scelta di maggior copertura. Anche qui il discorso cambierebbe parecchio se si giocasse stabilmente a 4. A tre il vero grande miglioramento sarebbe stato giocare avendo come prima scelta cuadrado (o simil laterale) + sandro.
      L’attacco: sicuramente higuain è giocatore più completo di morata e di mandzukic (manco a dirlo) e finalizzatore larghissimamente superiore ad entrambi. MA proprio come tale ha bisogno, per giustificare la follia spesa, di un gioco che lo metta nelle condizioni di sfruttare al massimo la propria specialità. Messo a fare il mediano/sportellatore avanzato, quasi sempre spalle alla porta, a ricevere palloni rimasticati da lentissimi giropalla, o lasciato nelle praterie a correre più veloce dei difensori, sicuramente perderà gran parte di quell’efficacia che, non ha caso, ha mostrato in pieno quando ha giocato in schemi perfettamente adatti a lui (alzi la mano chi avrebbe fatto follie per prendere l’higuain dei primi due anni di napoli). Su pjaca, invece, mi sentirei di essere un po’ più ottimista: primo perché è difficile essere più scarsi tecnicamente e sballati di testa di zaza; secondo perché allontana definitivamente lo spettro berardi (oddio sono sempre capaci di vendere dybala un altr’anno e prendere lui, ma al momento…). E pazienza se l’hanno pagato il doppio di quanto avrebbero potuto sei mesi fa (alla faccia dello scouting).
      Del centrocampo, per come si presenta al momento, credo sia impossibile parlare neppure di “non peggiorameno”. Spes ultima dea.
      Continuo a credere che il VERO miglioramento sarebbe un’idea di gioco che non sia quella di coprirsi al meglio dietro e lasciare che davanti quelli che hanno i numeri li tirino fuori. Ma mi rendo conto che queste sono eresie.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Giovanni, però ‘sta cosa sulla difesa deve essere chiarita.

      L’anno scorso giocavi un 352 con Barza-Bonucci-Chiello e l’unica riserva che avevi era Rugani (al primo anno di Juve) perché Caceres di giorno era in infermeria e di sera era impegnato con la sua berlina a fare fuoristrada cittadino. L’inserimento di Benatia è indiscutibilmente migliorativo del reparto (oltre al fatto che Rugani ha un anno di esperienza Juve in più).

      A destra il titolare era Lichtsteiner, e quando il mister voleva cambiare ritmo inseriva Cuadrado. Cosa ti impedirebbe di fare la stessa cosa oggi, con Dani Alves nel ruolo di Cuadrado? Niente. Di nuovo, sostenere che Cuadrado sia meglio di Dani Alves mi pare un tantino azzardato. Quindi puoi fare la stessa identica cosa, solo con un *****prete migliore. Almeno ad oggi, poi domani si vedrà.

      In più. Adesso hai due terzini che possono giocare anche con la difesa a 4, mentre l’anno scorso avevi solo Lichtsteiner. L’anno scorso la difesa a 4 non poteva essere il modulo di riferimento, per mancanza di cambi sulla destra. Tant’è che alla fine Allegri è stato costretto ad abbandonare la difesa a 4 (con cui aveva finito la stagione e iniziato quella nuova) per tornare alla difesa a 3.
      Per fare il 352 hai bisogno di 5 centrali e 4 esterni, ed al netto degli infortuni di Caceres li avevi; per giocare il 442 hai bisogno di 4 centrali e 4 terzini (non esterni bada bene, e non è solo un fatto semantico), e l’anno scorso a destra avevi solo un terzino: Lichtsteiner. Quest’anno invece puoi schierare entrambi i moduli come più ti aggrada, senza problemi. Ed anche questo è un miglioramento.

      Ancora. Quando lo scorso anno entrava Cuadrado al posto di Licht, Barza o Rugani si allargavano a destra e la squadra si schierava in una sorta di 442 “sporco”, con un centrale che si adattava a fare il terzino: oggi puoi tranquillamente fare la stesa cosa, solo che entra Pjaca a sinistra. Già, perché è proprio Pjaca il giocatore oggi in rosa con le caratteristiche di Cuadrado. Oggi addirittura potresti fare la stessa mossa tattica senza aver bisogno di adattare nessuno sulla destra: invece di Licht (o Alves) togli uno dei 3 centrali, inserisci Pjaca versione Cuadrado a sinistra e lasci i terzini al loro posto. Mi dici cosa cambia?
      Alves-Cuadrado-Pjaca non sarebbe stato un miglioramento: mancava comunque un altro terzino per giocare a 4; inoltre Pjaca-Cuadrado sarebbero stati doppioni.
      Alves-Licht-Pjaca invece è un NETTO miglioramento rispetto a Licht-nessuno-Cuadrado.
      Ora che sia diventato pure un problema poter scegliere quale modulo schierare, come si preferisce, francamente mi pare una forzatura.

      Abbiamo quantità e qualità come non mai: come fate a dire che non c’è stato miglioramento?

      Sull’attacco… 24 gol e 12 assist il primo anno; 29 gol, 12 assist e una supercoppa vinta da solo il secondo anno; 38 gol e 4 assist il terzo anno: questo Gonzalo Higuain in Italia. 264 partire, 122 gol e 56 assist al Real, 146 gare, 91 gol e 28 assist al Napoli.
      Se mi dici “un po’ caro” sto con te, ma sul resto… L’ultimo centravanti degno di questo nome è stato Trezeguet, e sono passati più di 10 anni!!! Finalmente ce l’abbiamo: cos’è che ancora non va bene?

      L’anno scorso hai fatto una stagione con Pogba, Khedira e Marchiso: primi cambi Sturaro ed Hernanes.
      Quest’anno farai una stagione con Pjanic, Khedira e Marchisio: primi cambi Asamoah e Lemina (o Sturaro ed Hernanes, se meriteranno di più). Come si faccia a dire che la rosa non è migliorata proprio non mi capacito.
      Per inciso, è mi a ferma convinzione che Pjanic giocherà davanti alla difesa (ci giocavano Pirlo ed Hernanes, quindi non mi parlate di poca interdizione!!!) e Marchisio tornerà mezzala sinistra. Vedremo se mi sbaglio, ma questo è un’altro discorso.

      Di sicuro io so solo che gli 11 titolari + le prime riserve di quest’anno sono molto più forti degli 11 titolari + le prime riserve dello scorso anno.
      Questo se vogliamo ragionare del presente, poi come sempre vederemo sul campo.

      PS Asa oggi è questa roba qui, poi si vedrà http://www.juventus.com/it/news/news/2016/asamoah-intervista-sky.php

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Per l’affetto che provo, mi permetto un’ultima cosa: “A tre il vero grande miglioramento sarebbe stato giocare avendo come prima scelta cuadrado (o simil laterale) + sandro.”
      Dani Alves non può essere considerato un “Cuadrado o simil laterale”?

    • giovanni

      Stefano: sulla difesa ho già detto che c’è un miglioramento. Però non c’è nessuna indicazione per una decisa virata al 4xyz (anche per il “potere” della BBC e dello zio pat). Quindi si giocherà un 352 con benatia per caceres e rugani a fare tribuna. non mi pare un bene.
      Sulle capacità di attaccante(352) di cuadrado rispetto ad alves, continuo a credere che il primo fosse migliore, e, sopratutto migliorabile mentre l’altro, a 33 anni, sarà già tanta roba se continuerà a dare quel che dava finora, ma non credo che possa crescere.
      A sinistra inserisci pjaca. Per sandro? E credi davvero che giocheremo con 3 centrali + alves e pjaca esterni e lo zio pat in tribuna?
      In mezzo continui a citare marchisio, che NON ci sarà almeno fino a gennaio (e se mi ricordo i tempi di recupero di delpiero e quagliarella mi vengono i brividi). Se poi pensi che pjanic possa fare il regista alla pirlo (ma dove sono marchisio, vidal e pogba ai fianchi???) o che possa valere pogba come mezzala sinistra, allora è un’altra storia e il tuo punto di vista è inattaccabile. Per me, per ora, non è così.
      Higuain ho già detto che è meglio di manzo e morata. Il punto è SE il gioco (ahahaha) di allegri tirerà fuori questo gap. La mia paura è di vederlo limitato in sponde problematiche contro muraglie umane o a domare palloni lanciati da 60 metri nel deserto. Poi ovvio che si spera di sbagliare

  • lucancona

    Beh senza dubbio se andiamo a vedere gli ingressi e le uscite la rosa è migliorata(anche se a me Higuain non piace per niente,ma questi sono gusti personali).Ma è pur sempre un ruolo per ruolo.Il problema evidenziato negli ultimi due anni era sempre lo stesso…abbiamo problemi di costruzione di gioco,di gestione del pallone,di passaggio e fraseggio a centrocampo.Si vince perchè le qualità ci sono,e a sprazzi vengono messe in atto.Con la giocata del campione si risolvono il 60/70% delle nostre partite.Nonostante i ghirigori,il più delle volte era pogba a risultare decisivo.Non abbiamo un vero e proprio gioco associativo,si vivacchia per lo più su giocate.Può andare bene in Italia,dove la superiorità è schiacciante,ma in europa serve la tecnica per risolvere le partite.Noi non abbiamo una gestione della palla fluida o giocatori di tecnica e personalità tale a centrocampo da caricarsi la squadra nei momenti difficili.C’era già un deficit con Pogba,figurati ora che lo hai venduto.Non sono una vedova del francese,anzi lo avrei venduto anch’io,ma tecnicamente andava sostituito con un altro giocatore ed è stato fatto(pjanic),ma alla base del rafforzamento del centrocampo c’era cmq il presupposto di acquistare due palleggiatori a centrocampo.Venduto Pogba e preso Pjanic siamo sempre al punto di partenza.Abbiamo un allenatore che vuole fare un modulo per il quale per L’ENNESIMO ANNO NON HA GLI UOMINI.NON ABBIAMO GLI UOMINI PER IL 4-3-1-2…E STA COSA è UN’ERESIA. Un’eresia di base che andava sanata ben prima del 15 agosto.Ora speriamo che cedendo Zaza,Pereyra,magari anche hernanes abbiamo il coraggio di prendere ciò che serve(o un regista o un trequartista,dipende da dove si vuole posizionare Pjanic)

    • lucancona

      “Sabato inizia la stagione vera, quindi bisogna farsi trovare pronti. Quello di stasera è stato un buon allenamento, nel primo tempo abbiamo faticato a trovare gli spazi. Dybala trequartista dietro a Mandzukic e Higuain? Non so se è una bella idea, sicuramente è un’idea. Loro hanno le caratteristiche per farlo, è chiaro che serve grande disponibilità da parte di tutti. Che profilo di centrocampista cerchiamo? Il profilo è che siano tra i giocatori bravi, che abbiano tecnica e siano di spessore per giocare nella Juventus. Allora sono due centrocampisti? Non lo so, un centrocampista può darsi. Ne abbiamo già tanti bravi, poi vedremo cosa ci offrirà il mercato.” queste sono dichiarazioni di quel simpaticone che siede in panchina e dice che gli serve ancora un centrocampista tecnico.A 15 giorni dalla fine del mercato.Magari non lo ESIGE,ma un intervento serio se lo aspetta a centrocampo.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Però se è vero che Pogba ti garantiva il lampo, è altrettanto vero che ti faceva perdere in fluidità di gioco. Pjanic invece l’esatto contrario. Vediamo se il saldo sarà positivo.
      Per rispondere anche all’altro commento, tutti si aspettano l’arrivo di un centrocampista. Se escono Pereyra e Hernanes almeno uno ti serve per forza, non sarebbe solo uno sfizio ma una necessità.

    • 34 sul campo

      Però mi pare di ricordare che in Europa si vinceva fino al 90′ a Monaco di Baviera, con un gol annullato a Morata, mentre a Berlino si era sull’1-1 quando Alves ha messo giù Pogba in area. In Europa si era pure eliminato il Real Madrid.
      In Europa quindi il supposto non gioco di Allegri non fa così schifo, oppure è solo fortuna?

  • Lucancona

    Io ricordo le partite contro il Monaco…ignobili,dovevamo già essere fuori prima del real. Il real fece circa 720 tiri non beccando la porta…ma alla fine noi sfruttammo ciò che sapevamo fare,coprirci bene,resistere,attaccare in rimessa. Contro il barca non bastò in finale,perché non si ebbero le palle.Giocammo mosci come mezzefregne…con i primi venti minuti di sbandamento totale del tipo non sappiamo che posizioni abbiamo in campo. I terzini giocavano strettissimi(odio quando lo fanno e chiunque arriva sul fondo.Lichtsteiner lo fa sempre non appena c’é un avversario poco più sopra la media.)L’anno scorso idem,escluso il girone che si può sbagliare,ma cmq siamo passati abbiamo affrontato le partite col Bayern con lo spirito da vittima sacrificale la prima e con lo stesso spirito gli ultimi 30 minuti(per non parlare dei supplementari) nella seconda partita. Li ci fu un misto di assenze,mentalità e scarsa tecnica a creare questi problemi. Diciamo che secondo me,una squadra tecnicamente di un certo tipo,riesce ad affrontate meglio certe situazioni.Se hai un centrocampo di fighette moscie,che già sanno di essere tecnicamente inferiori agli avversari,logico che li temano.O hanno le palle di correre il doppio,o si perdono.Ciò che é successo dopo il 2-1 a monaco di Baviera é lo specchio della scarsa mentalità,scarsa fiducia nel gioco,”pochezza tecnica” e qualche errore di valutazione del trainer.Siamo arrivati dove siamo,non per il gioco,ma per il carattere,CHE DA SEMPRE CONTRADDISTINGUE LE SQUADRE ITALIANE(il carattere di fa moltiplicare sforzi,corsa,tenacia e riesci ad arrivare a livelli inimmaginabili)Non sempre nella nostra storia siamo stati i piú forti,ma spesso siamo stati i piú tenaci,é questa la nostra forza ed é la stessa forza del calcio italiano.(i successi dell’italia ai mondiali parla chiaro)Non dico che voglio essere superiore tecnicamente,ma almeno ad un livello accettabile.Avere un uomo,anche due a centrocampo con passo e tecnica in grado da poter creare superiorità,o gestire il ritmo,o farsi due passaggi consecutivi senza dover sparare la palla in tribuna.Questo lo puoi fare se hai un gioco sistematico,con movimenti a memoria,o lo puoi fare se hai giocatori di tecnica superiore.Noi non avendo un gioco strutturato,se non uno pseudo contropiede, con difficoltà di possesso a centrocampo,dovremmo avere qualche giocatore in piú stile pjanic a centrocampo. Per dire un Bernardo Silva,senza scomodare Isco basterebbe…scusate il flusso di parole…io non sto rinnegando i nostri successi,sto solo facendo notare che i piccoli problemi che abbiamo evidenziato con allegri,nonostante le ultime due campagne acquisti,non sono state colmate.Questo benedetto allenatore,CHIEDE DA DUE ANNI UN CENTROCAMPISTA TECNICO DA FAR GIOCARE SULLA TREQUARTI…GLIELO VOGLIAMO COMPRARE??(pjanic sostituisce tecnicamente pogba,quindi ne serve cmq uno per giocare come vorrebbe l’allenatore)

    • 34 sul campo

      Non per fare polemica, ma Conte predicava proprio un gioco sistematico,con movimenti a memoria.
      Mi parli dei risultati ottenuti in Europa?
      Ricordi le partite con il Benfica e con il Galatasaray in casa, per fare due esempi? O il contropiede a Glasgow?
      Onestamente si giocava molto, molto peggio della peggior Juve di coppa di Allegri.
      Il livornese non è perfetto, ha fatto molti errori e certi li ha ripetuti (tipo togliere dal campo Morata a Berlino e a Monaco di Baviera), ma è un grande allenatore. E lo dimostra con i risultati.
      Ma ho l’impressione che qui da noi verrebbe criticato aspramente chiunque.

      P.S.: Sai quale è il ruolo di Pjaca?

  • Lucancona

    Pjaca é un attaccante esterno,un’ala,sinistra per lo piú,che forse,potresti impostare trequartista,ma che di ruolo trequartista non é. (Per dire…in carriera dati transfermarkt,così per stare un po’ sul sistematico e non buttare opinioni campate per aria,ha fatto 4 volte il trequartista su 91 partite.Può farlo,ma du ruolo é UN’ALA SINISTRA)Il problema di Conte era la sua ossessione per il ristorante più caro,scoraggiava i giocatori,a cui tremavano le gambe in champion’s. Allegri,che é un ottimo gestore(ripeto per me é più sulla riga di Ancelotti che di Guardiola),sa individuare problemi caratteriali e sa gestire la squadra al meglio.Magari non ti insegna a fraseggiare stretto a centrocampo o movimenti in attacco,ma sa farti rendere al meglio.Ora poiché il suo gioco si basa su azioni “sporadiche” e non su un reale possesso,ha bisogno di gente che del possesso fa la sua arma.Giocatori di tecnica superiore. L’esempio in piccolo del centrocampo di Cagliari mi sembra calzante.Conti regista di ruolo,cossu trequartista di ruolo,Biondini (interno di legna di ruolo) e fini(centrale) . Probabilmente non riesco a spiegarmi,ma non sto dicendo che allegri sia una m***a,sto solo dicendo,che ha bisogno di certi giocatori.Il trequartista é due anni che non ce l’ha.Punto.Ha adattato giocatori ma uno di ruolo non lo ha mai avuto.Poi sono contentissimo se riuscirà a plasmare pjaca trequartista,ma di solito il processo impiega dai 3 ai 5 mesi.(e cmq il croato é per me più seconda punta per gli strappi che ha che un trequartista associativo,che rientra dalla trequarti per aiutare la manovra).Non si tratta di rinnegare le vittorie,si tratta di constatare che anche in esse,possiamo trovarci spunti per migliorare.Io sono convinto,che nonostante tutto,ci manchi davvero poco per giocarcela alla pari con le grandi d’Europa…e questo lo dobbiamo per la maggior parte ad allegri e alla sua mentalità.

  • lucancona

    Stefano le tue parole sono per lo più giuste…ma c’è un ma,Trezeguet non doveva sbattersi a fare il difensore avanzato…pensi che Higuain avrà la stessa efficacia con i problemi che abbiamo nel gioco avanzato??Ce lo vedi Higuain a fare il Morata e sorbettarsi accelerazioni di 50m?No,non è il tipo di giocatore,non ha quella velocità e non sono quelle le sue caratteristiche.Eccetto l’ultimo anno è un giocatore da 20 gol totali a stagione…dei quali 4/5 sono rigori,quindi ne fa 15/16 su azione mediamente.(in champions ha uno score che fa tenerezza,è il peggiore fra i 6/7 attaccanti considerati top,e la sua media è la metà del rivale più vicino…che è Cavani,dati transfermarkt)15/16 gol su azione,sono i gol che fa un Pavoletti(con tutto il rispetto)qualunque.Se non hai qualcuno che lo serve nel modo giusto,o un gioco in grado di metterlo a suo agio,Higuain dimezza il suo potenziale.(il napoli ha 3 e dico tre mezzepunte che si spompavano per lui).Qui alla juve dovrà fare tutto da solo.Io in una squadra “senza gioco” come la nostra non ce lo vedo higuain….serviva altro piuttosto.Però ok,siamo migliorati in tutti i ruoli.Sarò felicissimo di essere smentito all’atto pratico dai ragazzi in campo.

    • 34 sul campo

      Sembra che la Juventus di Allegri quando raramente riesce a vincere lo fa solo con stentati 1-0.
      Più che un allenatore è uno che fa miracoli, visto che si segna raramente e per puro caso, si gioca con giocatori scarsi e fisicamente a pezzi, e si sbaglia sistematicamente tutte le scelte di calciomercato in entrata e in uscita.

      Evidentemente io ho visto altre partite e altre squadre che vincono ininterrottamente da anni.

    • Lucancona

      Abbiamo vinto campionato e coppa Italia…ma non nascondiamoci dietro un dito dicendo che per mesi,lo schema é stato palla a cuadrado vediamo cosa inventa.Palla a pogba vediamo cosa inventa.Palla a dybala speriamo si inventi una magia.Il tutto accompagnato da una difesa solida e arcigna.(che di per se é cmq una carattrristica ottima).Sta cosa funziona per lo più in Italia…in europa,non é bastato quest’anno.L’anno precedente c’era gente di un altro livello tecnico a centrocampo,che il coniglio dal cilindro te lo tirava fuori in qualsiasi istante.Diciamo che quest’anno mi aspettavo MASSICCI INVESTIMENTI A CENTROCAMPO…La nostra qualità principe oltre alla difesa é stato il nostro cinismo.Creiamo poco,ma sappiamo concretizzare tanto.(finale di coppa Italia ne é un esempio) Non credo che fosse una punta più forte di mandzukic il problema…credo fosse il fluire arrancante della nostra manovra.Oh,poi per carità,il Chelsea di di Matteo era tutta difesa e palla lunga per Drogba,e con questo schema ha vinto una champion’s.Ma drogba é un mostro.Higuain é un culone.Speriamo che segni(e lo faccia tanto in coppa) perché di ridere tutto il campionato per i 90 mln spesi per mister natica non ne ho voglia. Sono fiducioso che grazie alle cessioni degli esuberi piazzino un colpo in grado di sparigliare le carte a centrocampo.(Però non cedetemi LEMINA!!!!!piuttosto ci sarebbe sturaro…)

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Ma certo, tutto succedeva per caso. Abbiamo vinto 25 partite di seguito e battuto tutti i record “per caso”. In Europa non è bastato. Invece lo splendido, organizzatissimo, spettacolare gioco di Conte che tremare il mondo fa è bastato per farsi eliminare da squadroni tipo Galatasaray e Porto. Avete il coraggio di lamentarvi per come è maturata la sconfitta col Bayern, ma credo che dovreste guardarvi l’umiliazione che ha inflitto allo splendido gioco di Conte, al meraviglioso centrocampo Pogba-Pirlo-Marchisio-Vidal nel 2012-13. Non abbiamo visto biglia per 180 minuti. Zero, mai. Abbiamo battuto il calcio d’inizio e poi abbiamo rivisto la palla dopo il fischio finale. I casi sono due: o quel centrocampo era più scarso di quello dello scorso anno o Conte si è fatto incartare la partita come un pivello.

      Drogba un mostro di bravura mentre Higuain un culone. Il mostro di bravura ha segnato 164 gol in 381 gare al Chelsea mentre il culone 212 gol in 410 gare tra Real e Napoli. Un culone.

      No dai, basta ragazzi. Almeno, io mi arrendo.

    • 34 sul campo

      Bah, non vedo nessun giocatore in grado di sparigliare le carte a centrocampo più di quanto possa fare Pjanic.
      E in attacco vedo pochi centravanti più forti di Higuain. Un attaccante che faccia più di 20 gol in campionato non lo avevamo da molto tempo, a parte un altro ‘culone’ sovrappeso,,, tale Tevez.

      Sul gioco di Allegri è questione di opinioni: non mi entusiasma più di tanto, ma da qui a dire che non esiste…

    • Anonimo

      L’unico allenatore che nella nostra storia ha raggiunto una dimensione europea è stato a mio avviso Lippi. Si può dire che a quei tempi il calcio italiano era superiore e quindi partiva da un punto di vantaggio rispetto a, che so, Conte ed Allegri, però ricordo una Juve con Vieri ed Amoruso a dare spettacolo e non, ad esempio, la Juve di Capello che aveva fior di giocatori ed in europa ha deluso. Lo stesso Trap ha a mio avviso vinto poco per il materiale umano di giocatori che aveva, vediamo come imposterà l’annata Allegri.
      Jo, uno dei barboni

  • Stefano OssimoroJu29ro

    Se giocherà Evra e non Alex Sandro… E se giocasse quello più adatto alla gara? Ah già, Allegri è un succube del francese e si farà mettere i piedi in testa. Poi vai a guardare i minuti giocati e scopri che A.Sandro ha giocato più di Evra nella seconda parte di stagione. Ma fa niente, giocherà Evra. Come fate ad esserne sicuri? Perché sì. Ok.

    Se Dani Alves si dimostrerà peggio di Cuadrado… Licht giocava titolare al posto di Cuadrado, Alves scalza Licht nel ruolo di titolare ma Cuadrado era più forte. No bene dai.

    Se giocheremo col 352 e gli altri in tribuna… Modulo di merda in effetti, che ci ha fatto vincere TUTTO e portato in finale di ChL dopo 20 anni. Proprio Allegri poi, che ha giocato col 4312, col 442, col 352, col 433… se c’è uno che ha dimostrato nei fatti di non essere attaccato ai moduli è proprio lui, ma fa niente, è un integralista del 352. L’anno scorso era un integralista del 4312 e ovviamente lo si criticava perché insisteva a giocare con un modulo non adatto alla rosa. Insomma, è un integralista variabile: immancabilmente è un integralista dell’altro modulo.

    Se Marchisio non recupererà dall’infortunio…. Medici che dicono ottobre, Marchisio che twitta “tempi di recupero rispettati”, ma niente, sarà già tanto se giocherà per gennaio. Magari fosse vero! Farà in tempo a fare più partite dell’anno scorso e per di più quelle più importanti! Ma anche questa è una sciagura.

    Se Higuain si dimostrerà meno funzionale di Mandzukic al gioco di Allegri… Un anno a dire che senza Higuin il Napoli era una squadra da metà classifica, che l’unico che avrebbe giocato titolare nella Juve era l’argentino, poi arriva alla Juve e scopriamo che il merito era dei suoi compagni. Va bene eh, ci sta tutto, anche cambiare idea.

    Se Pjaca non vedrà il campo perché Evra… Usciva Licht e la squadra si schierava con una difesa a 4 e un centrocampo a 4, con Pogba largo a sinistra e Cuadrado a destra; oggi esce Licht e la squadra si schiera uguale, con difesa a 4, centrocampo a 4, con Pjaca largo a sinistra e Khedira (o Sturaro o Lemina) che si allagano a destra. Ah già, Khedira, Lemina e Sturaro sono rotti e neanche Dani Alves ha le caratteristiche per fare l’ala destra. In effetti nel Barcellona giocava da terzinaccio… Al Barca faceva il 433 senza incontristi e 3 punte che non coprivano manco a morire e alla Juve non lo puoi fare con Evra-Chiello-Bonucci-Alves, 3 centrocampisti e Pjaca-Higuain-Dybala? Sì, si potrebbe, ma non lo si farà perché Allegri è una sega.

    Se Asamoah è ormai definitivamente rotto…. e lui che dice “finalmente ho fatto tutta la preparazione dopo due anni e mi sento benissimo”. Ah già, sta mentendo. Eh ma non lo sa di essere rotto.

    Se Lemina è una schiappa e pure lui rotto… dal 2 febbraio non ha avuto neanche un raffreddore, l’hanno appena riscattato ma niente, evidentemente neanche lui sa di essere rotto e inaffidabile.

    Se non arriverà un altro centrocampista… Abbiamo in rosa solo 8 centrocampisti, più Mandragora e Marrone… in effetti 3 non riusciremo a schierarli. E se escono quelli che devono uscire ne arriverà uno. Ah no, Marotta non è in grado di comprare nessuno a fine mercato. A parte Alex Sandro, che è arrivato il 20 agosto.

    91 gol in 146 partite, 24, 29 e 38 gol segnati nelle 3 stagioni in Italia, ma non è un giocatore da 20 gol a stagione… 211 gol in 25.859 minuti tra Liga, Serie A e competizioni Europee… Un gol ogni 122 minuti eh! Ma niente, meglio chiunque altro.

    Higuain un Pavoletti qualunque… Va beh. Poi se per sostituire Morata avessero preso Pavoletti non vi teneva nessuno: critiche a fiumi. Invece è arrivato Higuain e quindi critiche a fiumi.

    Pjanic un pesce fuor d’acqua in un centrocampo a 3… E va beh.

    Volete un giocatore simil Cuadrado ma Pjaca o Dani Alves non vanno bene. Non hanno tecnica, dribbling e velocità come Cuadrado? Certo che sì ma non sono Cuadrado. Ma anche se andassero bene tanto Allegri non li farà giocare… E va beh.

    Cuadrado (28 anni) è un giocatore con margini di miglioramento mentre Higuain (28 anni, solo 5 mesi più vecchio di lui) è un vecchio bollito… No va bene anche questa dai.

    Per 3 anni miglior difesa, per 2 anni anche miglior attacco, l’anno scorso solo 8 gol meno del miglior attacco, sempre di gran lunga la miglior differenza reti ma la squadra non è organizzata… Allegri è fortunato, visto che tutti i risultati arrivano per puro caso. Allegri che in Europa ha ottenuto risultati di gran lunga migliori di quelli di Conte e perfino di quelli della supercorazzata di Capello (con una squadra più debole e rivali più forti!) ma non ha un gioco… ah già, tutto merito dei giocatori e del gioco lasciato da Conte.

    PJanic e Dybala sono da due anni ai primi due posti per assist gol e key passages e Higuain non riceverà palle giocabili… Invece Mandzukic era il classico giocatore che i gol se li creava da solo, con dribbling, tiri da fuori e giocate spettacolari.

    Questa è una sintesi dei motivi per cui muovete critiche a Marotta e Allegri.

    Di gran lunga il miglior mercato della Juve da 10 anni a questa parte e non vi ho MAI visto così critici come quest’anno. Qual è il problema, che Pogba è voluto tornare a casa sua, a prendere 110/13 ml all’anno di ingaggio? Zidane è andato al mare, lui a giocare la Champions e noi non abbiamo più speranze.

    Pur di criticare rimpiangete Pirlo (!!!!!!!), che quando era qui lo avreste messo in tribuna senza indugio e ovviamente davate addosso ad Allegri perché lo faceva giocare.

    Mi spiace, a sto giro non ci sto.

    • 34 sul campo

      Sono parecchi ‘giri’ che non ci sto. Sempre e solo critiche argomentate da favolette date per dogmi. Il tutto durante il ciclo più vincente di sempre in Italia, con una finale di Champions nell’epoca dei Messi-Ronaldo-Guardiola-Sceicchi.
      Abbiamo la fortuna di vedere più moduli nella stessa partita, ma sono movimenti casuali; giocatori straordinari, alcuni presi a zero, ma si ricordano solo Martinez, Hernanes e Bendtner; si spacciano per colpi mancati i circa 500 giocatori che ogni sessione di mercato vengono attribuiti alla Juventus.
      Si può sempre migliorare, e lo concedo, in tutti i campi, ma ci sono solo dettagli da limare, non è tutto da stravolgere.
      Faccio fatica non solo a capire, ma anche a crederci.

    • ale75

      ciao a tutti,
      spero passino davvero veloci questi ultimi giorni di mercato… meglio tornare ad occuparci di cose più serie!
      a mio sommesso avviso credo che i dubbi di parte di noi sulla rosa ATTUALE si possano essenzialmente riassumere in questo:
      asamoah
      hernanes
      khedira
      lemina
      marchisio
      pjanic
      sturaro
      pereyra
      (marrone)
      (mandragora)
      di tutti questi 10 atleti (sostanzialmente per 3 posti in squadra) praticamente nessuno ha mai disputato (o disputerà quest’anno, nel caso di marchisio) una o meglio ancora due/tre stagioni complete da titolare nella juve.
      Credo sia questo il punto: a livello anche di mera “sensazione” immagino che molti tifosi percepiscano l’assenza di uno “zoccolo duro” li nel mezzo….quello che a loro modo costituivano vidal/pirlo/pogba..
      mi auguro che il debutto di sabato ci regali una buona prestazione e 3 punti che darebbero serenità e convinzione, poi occhio ai gironi di CL…li non possiamo regalare niente!!!

      ps: che dire di questa “cosa” di cuadrado???

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Perfetto. Allora cominciamo a ragionare su questo.
      Il centrocampo è stato rivisto nelle ultime due stagioni per quali motivi?
      Pirlo era a fine corsa. Su questo siamo TUTTI d’accordo. E’ stato sostituito con Khedira e non mi pare una brutta cosa.
      Vidal ha voluto andare al Bayern. Per vincere la ChL e perchè gli facevano un contratto da 6,5 ml netti all’anno per 5 stagioni. Una roba tipo quella di Higuain per intenderci. Il suo sostituto doveva essere Draxler, che all’ultimo ha preferito andare in una squadra mediocre pur di restare in Germania. E prendere più soldi.
      Pogba ha chiesto di essere ceduto e se ne è andato al ManUtd “per tornare a casa”. Non so se ci avete fatto caso ma NESSUNO dei senatori l’ha salutato con messaggi d’affetto. Evra gli ha detto “cazzo potevi almeno svuotare l’armadietto!”. Insomma, è evidente che nello spogliatoio non l’han presa benissimo. Al suo posto è arrivato Pjanic a 32 ml, che coi prezzi che corrono è una rapina ai danni della Roma.
      Se arrivasse un altro centrocampista a colmare il buco lasciato da Vidal/Draxler sremmo a posto.
      Di tutto questo quale colpa possiamo fare alla società? Finora ha sempre e solo venduto i giocatori che volevano andarsene: che colpa ne hanno se non possono permettersi di pagare certi ingaggi? I soldi che dovevi dare a Pogba li dai a Higuain. Fine. Se Paul non avesse chiesto la cessione quei soldi sarebbero andati a lui. E questa è una.

      Asamoah ha giocato 106 gare nella Juve ed è alla quinta stagione in bianconero: è un veterano. E’ rotto? In società sono convinti di no, qui invece dite di sì. Va bene. Ne compriamo uno per sostituirlo, e se poi non è rotto cosa ne facciamo?
      Hernanes lasciamo perdere, ma è assolutamente integro.
      Khedira è lo stesso dello scorso anno. Lo vendiamo o lo teniamo così? Lo teniamo così.
      Lemina. Siamo più o meno tutti concordi nel dire che è giovane, forte e non va assolutamente ceduto. Però non può giocare. Perché è scarso? No. Perché è rotto? Non salta una gara da febbraio. Quindi? O è in rosa e può giocare o vendiamolo e non se ne parli più.
      Marchisio. A ottobre potrà giocare, ma qui si dà per scontato che non recupererà dall’infortunio, quindi serve un sostituto. E se invece recupera? Vale il discorso di Asamoah, con l’aggravante che dovresti comprare un titolare.
      Pjanic ha il problema che è nuovo. Gioca in Italia da anni e avrà problemi ad adattarsi al campionato italiano?
      Sturaro è al terzo anno di Juve ed è integro. Oltre ad essere un ragazzo di 23 anni.
      Pereyra è al terzo anno di Juve ed è integro.
      Lasciamo perdere Marrone e Mandragora.

      Quindi. Asamoah è da tenere ma bisogna comprarne un altro forte almeno come lui. E son 2. Hernanes tribuana. E fan 3. Khedira è da tenere. 4. Lemina pure. 5. Marchisio. Siccome non si sa come recupera, dobbiamo comprare un altro titolare. E son 2 che fanno 7. Pjanic 8. Sturaro e Pereyra fan 10. Per 3/4 posti.

      Poi c’è il problema delle liste. Come ho scritto, concentriamoci sul fatidico numero 21, che è la somma dei FREE+ATP. Buffon, Neto; Evra, Alex Sandro; Bonucci, Barzagli, Chiellini, Rugani, Benatia; Lichtsteiner, Dani Alves; Khedira, Pjanic, Asamoah, Sturaro, Lemina; Pjaca, Dybala, Mandzukic, Higuain: totale 20 giocatori. Ossia hai 6 slot per i centrocampisti.
      Marchisio, Khedira, Pjanic, il sostituto di Marchisio (che fai, lo compri e non lo metti in lista? Impossibile), il sostituto di Asamoah (stesso discorso di Marchisio) e sono 5. Ti resta un posto per uno tra: Asamoah, Lemina, Sturaro, Pereyra, Hernanes, Marrone e Mandragora. Gli altri in tribuna per tutto l’anno.

      Fatemi capire: voi volete che la Juve faccia questa roba qua? Davvero? Se per disgrazia lo facesse, apriti cielo!!! Marotta qui, Marotta là, società di qui, etc etc.

      Quindi la Juve sta semplicemente cercando di trovare una sistemazione agli esuberi prima di comprare UN centrocampista. Come è perfettamente logico e normale e GIUSTO per una società che usi il cervello e programmi.

      Il centrocampo sarà Pjanic, Marchisio, Khedira, Asamoah, Lemina e Sturaro, più un altro centrocampista se riusciranno a cedere gli esuberi. Altrimenti, giustamente e sacrosantemente, non arriverà nessuno. E riserve quali Asamoah e Lemina in serie A non le ha NESSUNO.

      Siamo ai livelli di Barca, Real e Bayern, o City e United? Certo che no. E MAI lo potremo essere finché loro fattureranno 700 ml e noi 380.
      Almeno, quest’anno siamo più vicini.

    • Anonimo

      Penso esca Pereyra e rientri Cuadrado e basta, a parte che si cercherà di vendere Hernanes. Non ha senso riempire la rosa di giocatori che poi non entreranno nelle liste, a meno che non si presenti l’occasione per un colpo ma prima si dovrebbe sfoltire ancora. Un appunto su Pogba, anche io credo che abbia rotto una sorta di patto tra il nucleo storico e che le sue dichiarazioni del tipo “torno a casa mia” non siano state molto apprezzate da alcuni dei senatori, si è dimostrato molto freddo ed un po’ cinico nei confronti dell’ambiente juve. Sono anche curioso di vedere come si esprimerà al Man Utd, ogni sua giocata sarà amplificata a mille vista la visibilità mediatica.
      Jo, uno dei barboni

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Nota di servizio: per qualche motivo che ancora non ho capito, molti commenti del tutto innocui finiscono in coda di moderazione. Invece non dovrebbe succedere. Finché non li approvo rimangono nel limbo, quindi è questo il motivo per cui la pubblicazione non è immediata. Portate pazienza.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      Se Pjanic diventerà un campione
      Se Asamoah non farà ciò che purtroppo per lui è riuscito a concludere negli ultimi due anni.
      Se Lemina diventerà un giocatore imprescindibile (l’ anno scorso dopo Sassuolo é praticamente sparito sino alle ultime ininfluenti giornate).
      Se Sturaro dimostrerà di valere il Conte calciatore.
      Se Hernanes si leva dai piedi.
      Se Khedira riuscirà a giocate più della metà delle partite.
      Se Marchisio rientrerà a ottobre e sarà già quasi al top.
      Se arriverà il fantomatico centrocampista di livello pari ai Marchisio e Khedira sani.
      Allora si potrà effettivamente dire di non esserci indeboliti a centrocampo.
      A sensazione vedo troppi se

    • giovanni

      Il punto è che di quelli che abbiamo ADESSO a centrocampo solo pjanic può essere considerato un giocatore di livello internazionale (e continuo a dire che giocando 352 è lontano da quello che poteva fare pogba nel ruolo. Certo lo sono anche marchisio, su cui pendono le incognite di un recupero COMPLETO a 30 anni (a ottobre potrebbe rientrare? ho sentito versioni differenti, e faccio notare che MAI l’anno scorso i tempi di recupero annunciati per i millanta infortuni sono stati rispettati; ma sopratutto ho in mente i tempi di recupero di tanti che hanno avuto problemi analoghi) e khedira, campione assoluto ma altrettanto assoluta incognita a livello di affidabilità. Gli altri sono speranze, come lemina che ha pur sempre 23 (o 24?) anni e finora ha dimostrato pochino per dire che diventerà un top, o come mandragora, anche se credo che nessuno ci puntasse per quest’anno. O buone riserve, come asamoah (che in UN mese mette a posto quello che non era riuscito a mettere a posto in un anno); o forse come marrone, per cui ho un debole dai tempi della primavera, ma che per sfortuna e, penso, non grande personalità, non ha mai confermato le premesse. Hernanes è una ciofeca. Pereyra ha deluso e sembra fuori dal progetto (e speriamo che riescano a venderlo a ‘sto punto). Sturaro mi pare un mediocre cui trovo difficile pronosticare un grande futuro a livello europeo.
      Eventuali innesti sono giustamente subordinati alle indispensabili cessioni. Che avrebbero dovuto essere fatte a giugno. Ma che tuttora sembrano ancora in alto mare (per dire, ma hernanes non lo cedi nemmeno su marte; e zaza, guarda caso “rimane in italia” che al 90% vuol dire tribuna da noi o prestito con diritto di riscatto a non si sa bene chi; e lemina, forse l’unico cedibile facilmente, sembra essere uno su cui si punta). E poi comprare all’ultimo momento vuol dire farsi prendere per la gola (con hernanes veramente non fu per la gola…) e spesso non prendere quello che realmente serviva.
      Poi si vuol dire che la cessione di pogba è stata un fulmine a ciel sereno? Sarà: a me pareva scontata fin dall’inizio. E continuo a pensare che, in un’ottica di programmazione di alto livello, dovesse essere perlomeno considerata un evento ad alta probabilità per cui si DOVEVA aver pronte alternative immediate (oh, se poi l’alternativa è rimanere così, per carità…).
      Domani cominciamo una stagione in cui, per espresse dichiarazioni della società, puntiamo a crescere in champions e a riconfermarci in italia. Questo avendo AL MOMENTO un centrocampo TITOLARE (da ottobre?) khedira-marchisio-pjanic con asamoah-lemina-sturaro riserve (ricambi è un’altra cosa). E non voglio pensare di rivedere hernanes!
      A me non pare sufficiente. Come sempre sperando di essere clamorosamente smentito.

  • Stefano OssimoroJu29ro

    Se devo leggere che Pjanic è un giocatore che deve ancora dimostrare quel che vale e che questo mercato è improvvisato allora è evidente che ci sono posizioni del tutto inconciliabili.

    Non rimane che aspettare la fine della stagione e vedere.

    • 34 sul campo

      Purtroppo ogni anno si ripete il cliché del tifoso deluso/preoccupato/incazzato.
      Campagna acquisti deludente e mal gestita, si svendono i migliori e si acquistano giocatori non all’altezza, squadra sempre incompleta; l’allenatore non è ‘da Juve’: quando si perde è colpa sua, quando si vince è un caso, non giocano mai i migliori; appena inizia il campionato i nostri annaspano e gli altri volano; i neo-acquisti delle rivali sono sempre più forti dei nostri… Sono solo alcuni degli esempi che si ripetono da alcuni anni.

      Guarda caso poi alla fine si vince quasi tutto, si domina a tratti, si fanno strisce vincenti da record, ma resta sempre questa diffusa sfiducia di base. La premessa che si spera di essere smentiti è paradossale: 5 scudetti, 3 Supercoppa italiana, 2 Coppa Italia, una finale di Champions e alcune belle partite in giro per l’Europa credo che possano bastare per annullare sfiducia, pregiudizi e anche il ricordo di qualche fisiologico passo falso. In pratica la Juventus da alcuni anni smentisce sempre i suoi detrattori e buona parte dei suoi tifosi.

  • GRAZIEMAMMASINOGIBBO1969

    Sta per iniziare una nuova lunga stagione calcistica e, prima di tutte le valanghe di commenti che pioveranno, voglio ringraziare ossimoro dello spazio che ci concede dopo la chiusura di ju29ro . Voglio inoltre sottolineare come, al di là delle diverse opinioni, in questo blog regna comunque il rispetto reciproco e la serietà delle motivazioni portate a sostegno di qualsiasi opinione. Grazie ancora e buona stagione 2016-17 a tutti voi!

    • ale75

      concordo al 100×100 e davvero un grande GRAZIE a Stefano per la pazienza e la dedizione..oggi inizia un cammino che potrebbe portarci dove nessuno è mai giunto..nè la juve degli anni 30, ne il “grande torino”, nè la prima juve del trap (che ci mise 10 stagioni a vincere 6 scudetti)…nè il milan di capello, nè l’**** del ciuffino…(parodia di tutte le succitate compagini)…vediamo di stare attenti ai trappoloni!!!
      buon campionato fratelli…

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Dai, basta con i ringraziamenti, non è proprio il caso. È un piacere per tutti essere qui, insieme, e tanto basta.
      E stasera comincia la stagione. Speriamo bene. Sto andando a Torino con la famiglia; già l’anno scorso l’udinese alla prima ci ha fatto lo scherzo… Non fatemi dire niente 😄 #FinoAllaFine

  • 34 sul campo

    Parto dalla considerazione di Stefano: “Tutti sbagliano e rimarcare un errore ci sta: trattarli da incapaci molto meno. A maggior ragione a fronte di questi risultati sportivi ed economici.”
    E’ impossibile non sbagliare mai, questo è chiaro. Ma, risultati alla mano, in campo sportivo ed economico i risultati ottenuti ora da questa dirigenza sono eccezionali.

    Possiamo discutere sul singolo caso, sul singolo giocatore, sulla difficoltà a vendere alcuni giocatori o sull’acquisto di altri. Ma sono chiacchiere, il campo e il bilancio economico dicono tutt’altro.

    Anche a me dispiace non avere più in squadra Pogba e soprattutto Morata, ma non mi sento di muovere critiche alla società, anche perché nessun tifoso potrebbe gestire una società (o allenare una squadra) meglio di come fanno eccellenti professionisti.

    Poi, seduto a casa, posso dire che mai avrei acquistato Hernanes o Martinez, o venduto Coman, ma non avrei mai scoperto Vidal o Pogba e non avrei mai preso nemmeno Bonucci o Barzagli. E così come me tanti altri ‘manager da divano’.

    • Anonimo

      Con l’arrivo di Witsel penso che Hernanes avrebbe visto con il binocolo sia il campo che la lista Champions. Witsel sarebbe stata la ciliegina sulla torta ma anche così siamo ipercompetitivi, abbiamo una rosa che è nettamente più ampia in Italia ma anche in Europa, quasi troppi giocatori di livello, è inusuale anche per squadroni come real, barca, Bayern avere così tanti giocatori, sicuramente loro hanno alcuni picchi (c. Ronaldo, messi, suarez, ecc) che noi non abbiamo ma non una rosa così ampia. Io mi aspetto da parte nostra un upgrade a livello di personalità, per dire che mi auguro di non rivedere il primo tempo contro il Bayern a Torino, penso che giocatori come Dani Alves possano aiutare molto in questo senso.
      Jo, uno dei barboni

  • giovanni

    Pogba è stato venduto prima dell’acquisto di higuain (secondo me quando è stato preso pjanic). In quel momento si è posto l’interrogativo di come giocare avendo perso l’unico (forse) centrocampista del mondo in grado di coprire, riconquistare palla, ribaltare l’azione, creare palle gol e pure trasformarle. Questo aggiungendo una fisicità al top che ne faceva un second ariete d’area. Viste anche le caratteristiche di pjanic (almeno quelle messe n mostra finora) faceva pensare ad una transizione verso un diverso modulo di gioco con difesa a 4 e centrocampo a rombo , tenuto conto della tendenza di dybala ad arretrare, ad albero di natale.
    Al momento, visti i 5 centrali e l’arrivo di cuadrado, che difficilmente si può immaginare terzino a 4, pare piuttosto che si continuerà col 352 “spurio” (quando c’è cuadrado). Questo con un centrocampo (lista champions) con le incognite khedira e marchisio, i dubbi sulla trasformazione di pjanic in un redivivo pirlo, e la certezza hernanes. Aggiungo che asamoah (brillante con la fiore e brutto con la lazio) è passato da “speranza” (o, ottimisticamente “miglior riserva del campionato”) a unica mezzala sinistra in rosa (sempre visto il dubbio su pjanic) almeno finchè marchisio, eventualmente riciclabile nel ruolo, sarà disponibile a pieno titolo.
    Si può dire che, al momento, rimane qualche perplessità?

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Scusa, ma le perplessità su Pjanic da dove vengono? Tra Serie A e Ligue 1 ha sempre giocato più di 30 partite a stagione, coppe di lega e trofei internazionali esclusi. Quindi le perplessità di ordine fisico non le capisco.
      Quelle tecniche ancor meno. Vogliamo far la conta di quanti giocatori più forti di lui ci sono in Serie A? Quindi che tipo di perplessità sono? Che non si ambienta nel campionato italiano? Insomma, cos’ha che non va Pjanic?

      Hernanes è in lista solo perché Lichtsteiner si è comportato come si è comportato, ma non giocherà un minuto. Sturaro è morto? Lemina cos’ha che non va? Marchisio ha confermato che rientrerà dopo la sosta del 9 ottobre, cioè tra un mese. Cavolo, lo sapranno come va ‘sto ginocchio ad un mese dal rientro! L’anno scorso Marchisio disputò la sua prima gara il 12 ottobre…
      Ma soprattutto: chi era il sostituto di Pogba in qualità di mezzala sinistra lo scorso anno?!?
      Abbiamo perso Pogba-Pereyra-Padoin ma abbiamo arruolato Pjanic-Asamoah-Lemina: quale dei due centrocampo è più forte?
      Sturaro è stato il giocatore più impiegato in ChL dopo Pogba: quest’anno è già tanto se farà una presenza, perché al suo posto giocherà gente più forte: quindi di nuovo, quali sono le perplessità? Ci mancano i giocatori?
      E non venirmi a dire che un panchinaro come Witsel ci avrebbe fatto fare il salto di qualità in ChL perché da te non l’accetterei…

      E cosa impedisce di fare una difesa a 4 con Alves-Sandro/Evra esterni e 2 centrali? L’anno scorso o la facevi con Licht o non la facevi proprio: quest’anno puoi scegliere e nel caso la fai con Alves al posto di Licht. Quindi di nuovo, dove risiede la perplessità?

      Ripeto, io posso capire che uno abbia delle perplessità, ma mi piacerebbe capire concretamente su cosa sono basate. E’ tutta l’estate che mi sforzo di capire se sono di tipo tecnico, tattico o fisico ma mi pare di capire che l’unica perplessità sia l’addio di Pogba.

      Ora. Oggi sappiamo che la Juve voleva tenere Pogba, che c’era un patto nello spogliatoio, che anche i giocatori erano certi che restasse, che la Juve ha voluto fosse lui a esporsi dicendo “voglio andarmene” (come Vidal prima di lui): realisticamente, cosa potevano fare di più? Costringerlo a rispettare il contratto? Tenerlo contro voglia a fare i giochetti da foca per una stagione *****a? Direi di no. E’ andato (insieme a Morata) e hanno preso Pjanic e Higuin per sostituirli: non mi pare una tragedia. Voglio dire: capisco se sostituisci un campione conclamato e carismatico come Tevez con un ragazzino come Dybala, ma qui, cosa c’è che non va?

      Pirlo ha 37 anni; Pogba e Vidal hanno voluto andare altrove a prendere più soldi; Tevez aveva nostalgia di casa (o altre stupidaggini simili): cosa si poteva fare di diverso? Tenerli contro voglia?
      Hai preso Khedira, Pjanic, Dybala e Alex Sandro riportando Asa al centro, nel suo ruolo naturale (ricordi lo scorso anno? Perché è andata esattamente così eh): quello che ti chiedo è “cosa si poteva fare di diverso per trattenerli e di più per sostituirli”?
      Perché io ho capito perfettamente che hai delle perplessità, e mi sta bene, solo che non riesco a capire esattamente su cosa.
      Cos’ha Pjanic che non va?
      Perché non si può scegliere di fare la difesa a 4?
      Cosa si poteva fare per sostituire meglio di così quei 4 giocatori che hanno voluto andare altrove?

    • Alex

      Per me abbiamo una rosa con 2 squadre da primo e secondo posto per l’ orto tricolore e in Europa ce la giochiamo con tutti. Giocarsela non vuol dire vincere sicuro, ma chi e’ sicuro di vincere in Europa? Fuori i nomi. Quanto andava fatto e’ stato fatto nel migliore dei modi possibile, da ora in poi per noi parla il campo, gli arbitri, il sistema, la penombra, i palloni invernali e balle varie per tutti gli altri.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Il mancato arrivo di Witsel e Matuidi hanno ancora più aperto le possibilità di vedere Stefano in campo…
      “Sicuramente sì, numericamente c’è un giocatore in meno. Conte, in nazionale, lo ha impiegato come mezz’ala sinistra – come con Gasperini – e mi è piaciuto rivederlo in quella posizione perchè fa dei movimenti meno prevedibili nelle giocate”.
      Ed ecco qua la tua mezzala sinistra 🙂 E neanche l’agente di Sturaro considera Hernanes 🙂

    • giovanni

      Come scrivo fin dal primo giorno NON sono perplesso sulle qualità tecniche o sulla tenuta fisica di pjanic. Sono perplesso sul suo utilizzo al posto di pogba rimanendo col 352. Sono ancor più perplesso sul fatto che pjanic possa dall’oggi al domani (perchè il siviglia è già dopodomani) giocare centrale davanti alla difesa.
      Sono perplesso sul fatto che marchisio torni e sia DA SUBITO arruolabile e pienamente efficiente per fare LUI quel ruolo (e ancor più per fare la mezzala sinistra con pjanic centrale). Magari lo sarà a gennaio, e, visti i recuperi da infortuni analoghi di altri trentenni, lo considererei già un successo.
      In conclusione, sono perplesso sul fatto che un centrocampo lhedira-marchisio-pjanic (o khedira-pjanic – marchisio) possa essere forte quanto quelli degli anni passati. Sarei molto più convinto se pjanic fosse impiegato in un modulo che preveda un centrocampo a 3 con lui dietro le punte (in realtà in coppia con dybala dietro a higuain) o simili.
      Vero: nulla vieterebbe di farlo passando alla difesa 4. Ma è credibile che si adotterà stabilmente un modulo simile avendo nei fatti UN SOLO terzino dx di ruolo (visto che licht era comunque in lista di partenza, e lo è ancor di più dopo l’arrivo di cuadrado? Forse sì (l’anno scorso praticamente mai ma si può sempre cambiare), ma mi permetto di essere perplesso. E questo senza contare gli equilibri interni che magari sarebbero in dubbio panchinando sicuramente uno fra chiellini e barzagli, o magari entrambi. E sempre con la mia convinzione che bonucci a due sia molto meno forte che a tre.
      Torna sturaro? E’ un upgrading? Può darsi. Io non ritengo sturaro più di una seconda scelta (ma non di prima fascia). E avrei festeggiato una cessione a una quindicina di milioni. Inorridirei se fosse LUI la mia mezzala sinistra (se poi sarà quella della juve spero di essere più che smentito dai fatti).
      Quindi cosa avrei fatto? Quello che da tempo predica il fratello Luca. Programmato un cambio di modulo, preso almeno un giovane (o meglio un già affermato) regista il primo giorno del mercato (oltre pjanic). Lasciato andare pogba (avendo già fatto quelle mosse). Pensato attentamete se avesse avuto senso spendere tutti quei soldi per higuain (che considero cinque volte meglio di manzo come centravanti, specie se impiegato come tale).
      Poi molto probabilmente rimaniamo inavvicinabili in italia. E (già mano probabilmente) ce la giochiamo con tutti in europa.
      Fortunatamente non sono io che dirige la juve. Ma, da semplice tifoso, posso essere perplesso?
      PS: se fosse arrivato witsel CHI avrebbero cancella to dalla lista CH?

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Ok, ho capito. Non condivido ma ho capito. Ho impiegato un po’, ma quello perché sono un pessimo studente 🙂

      La risposta al PS è : nessuno. Hernanes era già del Genoa; il contratto non è stato depositato perché, non arrivando Witsel, la Juve ha bloccato il trasferimento. E Licht sarebbe andato se non avesse scelto l’***** a parametro zero. Certe volte mi chiedo cosa ca…o abbiano in testa. Ma come potevi pensare di forzare la mano alla Juve per andare proprio là, per di più a zero?!? Dopo l’affare Guarin, l’azione di disturbo su Berardi e quando ti hanno appena negato Brozovic con frasi tipo: “lo vendiamo a chiunque ma non alla Juve”! L’ignoranza, proprio.
      Comunque fuori Hernanes e Licht, dentro Witsel fa esattamente 21 giocatori FREE+ATP

    • Giovanni

      Sul PS: ma se fosse arrivato witsel licht non sarebbe stato fuori comunque? Se fosse così mi verrebbe da dire che hernanes sia dentro più perché è un CTR che perché licht (entourage) è stato un pirla (certo che spiace perché ha fatto 5 anni da quasi-pavel). O mi sfugge qualcosa?

  • ale75

    OT: ci sarà anche un giudice a Berlino…ma a roma si decide di non decidere…

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBI1969

      Perché? Cosa pensavi che sarebbe successo? E, soprattutto, cosa veramente ne pensavano Agnelli & Co? Bisognava difendersi 10 anni fa, se veramente lo si voleva. Almeno si spera si è messa la parola fine a questa messinscena.

    • Emanuela bianconera

      @GRAZIEMAMMASONOGOBBI1969. Io non metterò mai la parola fine, non dimenticherò mai ciò che ci hanno fatto fino a che i prescritti, denti marci, guido rossi, sandulli, auricchio, la suina rosa e compagnia non saranno tutti falliti. Solo allora avrò pace.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      @Emanuela.
      Per chiarire. Per me farsopoli é stata una enorme porcata che ci ha danneggiato pesantemente e le cui conseguenze stiamo ancora pagando. La fine a cui mi riferisco é relativa a quel ricorso al Tar che già si capiva dove sarebbe andato a parare, dettato da esigenze populiste più che da reali fondamenti di vedere riconosciute le proprie sacrosante ragioni. Per il resto anch’io non dimentico e stai certa che il mio soggiorno sulla riva del fiume continuerà ad essere fruttuoso!

    • Emanuela bianconera

      @GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969
      Allora staremo assieme su quella riva ad aspettare i cadaveri di cui sopra.

  • steek hutzee

    Per quelli che non frequentano il sito “Tutto Juve”.

    “Andrea Bosco ha lavorato al “Guerin Sportivo“, alla “Gazzetta dello Sport“, al “Corriere d’Informazione”, ai Periodici Rizzoli, al “Giornale“, alla Rai e al Corriere della Sera.
    09.09.2016 00:05 di Andrea Bosco articolo letto 28289 volte

    L’IMBOSCATA – Calciopoli, una storia di pressioni e ricatti. In Italia la Juventus non avrà mai giustizia, resta solo una strada: Agnelli si faccia consegnare da Cobolli Gigli quello studio…

    Comincio dal fatto: Il Tar respinge il ricorso della Juventus adversus Federazione con relativa richiesta di 443 milioni di euro per danni subiti. Sono del parere che le sentenze si accettano e non si commentano. E quindi lo farò anche in questo caso. Ma devo anche dire che la mia incrollabile fiducia nella giustizia italiana è stata messa a dura prova dopo le motivazioni del relatore della sentenza di Cassazione che per la terza volta ha condannato in tre gradi di giudizio, Luciano Moggi per associazione per delinquere. Reato come noto, prescritto. Perché San Tommaso ha cominciato ad insinuarsi nelle mie certezze? Intanto perché quel magistrato aveva fatto parte del collegio giudicante nel 2006. Che condannò la Juventus alla serie B con penalizzazione. Una scelta decisamente inopportuna, visto che un collega (del collegio giudicante nel processo, sportivo, il giudice Sandulli), un anno dopo la vicenda rivelò: “Giudicammo sull’onda del sentire popolare“ . Ma soprattutto perché quelle motivazioni – che secondo gli avvocati di Moggi contengono una ventina di errori, persino con scambio di persone – si aprono con una boiata pazzesca: l’arbitro Paparesta chiuso da Moggi nello stanzino dello stadio di Reggio Calabria. Cosa, secondo il tribunale di Catanzaro che archiviò l’intera vicenda come mai avvenuta .

    Ma ripeto, non è mia intenzione commentare quanto è accaduto al Tar del Lazio. Il tribunale regionale investito della richiesta, in pratica non l’ha esaminata. Rilevano il presidente di quel collegio, Germana Panzironi e il relatore Alessandro Tommasetti che “la vicenda era giù stata trattata in un precedente ricorso, presentato sempre dalla Juventus nel 2006 e poi abbandonato dalla società che preferì ricorrere al lodo arbitrale dal quale uscì sconfitta“ . Il Tar del Lazio quindi si è detto impossibilitato a pronunciarsi visto che lo aveva già fatto il collegio arbitrale.

    Tradotto: anche il Tar del Lazio ha deciso di “non decidere” . Come l’ineffabile ex presidente federale Abete. E fanno due. Non si dice alla Juventus: “avete torto“. No: si decide di non decidere. Pilato: chi era costui? L’intera vicenda di Calciopoli è permeata di pressioni e ricatti. Quelli, nel 2006 subiti dall’allora presidente Cobolli Gigli che pubblicamente ha dichiarato di essere stato “consigliato“ da direttori di importanti quotidiani di non andare la Tar. Decisione sperticatamente e pubblicamente lodata dal signor Blatter (sì, quel Blatter) che ringraziò Luca Cordero di Montezemolo per essersi adoperato presso la proprietà della Juventus affinché rinunciasse ad ogni iniziativa presso il tribunale regionale. Evitando di bloccare i campionati e conseguentemente di imbarazzare Uefa e Fifa (il Milan pur condannato ad 8 punti di penalizzazione, fu ammesso alla Champions che poi addirittura vinse).

    Ma bloccare il campionato non avrebbe comportato la dissoluzione del calcio italiano. Negli States, per mesi i giocatori in sciopero bloccarono il torneo NBA. E’ fallita quella lega per la “sospensione“? No: oggi l’NBA è più florida di prima. Quindi quelle che i media per settimane raccontarono sul pericolo mortale di un campionato sospeso per cause giudiziarie, erano cazzate. Spesso elargite per ragioni di bottega. Andate a vedervi chi deteneva i diritti televisivi sul campionato nel 2006 e troverete risposte.

    Ma il Tar del Lazio ha ragione: la Juventus avrebbe dovuto andare a reclamare le sue ragioni nel 2006. Rispedendo al mittente le apocalittiche richieste di Stefano Palazzi (retrocessione diretta in C2 ) e pregando il governo (Prodi) di farsi gli affari propri. Quello che avrebbe dovuto dire all’epoca anche l’allora presidente del Coni, Petrucci, che subì senza colpo ferire il post Carraro alla presidenza della Federazione: l’insediamento del commissario straordinario Guido Rossi. Stimato professore, ex consigliere di amministrazione dell’Inter, consulente, all’epoca, di Exor. Nel momento più devastante dello tsunami ci fu persino chi (a Torino) dopo la sua nomina disse in camera caritatis: “Tranquilli, è un amico“ .

    Talmente amico da non considerare il parere di tre (su quattro) esperti consultati, attribuendo motu proprio uno dei due scudetti confiscati alla Juventus, all’Inter, terza classificata in quel torneo. Il fatto è che dopo l’esperienza benedetta da Prodi, lo stimato professore andò a collocarsi ai vertici di Telecom, allora nella disponibilità di Marco Tronchetti Provera, al tempo numero due dell’Inter di Massimo Moratti. Un caso, ovviamente. Solo un caso.

    Ora in qualsiasi paese civile del mondo, il “precedente“ fa giurisprudenza. E un precedente (andare al Tar) era avvenuto. Quando presidente federale Carraro, fu il presidente del Catania Luciano Gaucci ( allora presidente anche del Perugia e a lungo latitante a Santo Domingo per guai giuridico finanziari ) a fregarsene della clausola compromissoria Il Catania era stato retrocesso sul campo. Ma in una delle ultime gare di quel campionato, il Siena, aveva schierato per una manciata di minuti un giocatore reduce da infortunio, con la Primavera il sabato. E successivamente lo aveva impiegato anche la domenica in prima squadra contro il Catania. Sorretto da un manipolo di politici che sui giornali e in televisione urlavano “il Gatania (con la g) non deve andare in B“, Gaucci ottenne ciò che voleva. Catania in serie A e torneo a 20 squadre. Ventesima la Fiorentina, (anni prima distrutta economicamente e sportivamente per ragioni politiche e di concorrenza aziendale) che aveva vinto il campionato di C1 e che invece della serie B come avrebbe dovuto, disputò “per meriti sportivi“ sanciti da Carraro la serie A .

    Perché la giustizia federale è implacabile se sbagli la tempistica di una mail in materia di tesseramento (caso Sassuolo) . Ma molto comprensiva se il tuo procuratore consegna una relazione nella quale (a tempo scaduto, omaggiando la prescrizione) ipotizza per una squadra (accidentalmente l’Inter) il reato di illecito sportivo.

    Avete mai provato a fare un bilancio di Calciopoli? Un solo arbitro condannato (e non per una gara inerente alla Juventus), gli altri assolti o prescritti. Due dirigenti della Juventus, due designatori arbitrali, un dirigente federale condannati, ma egualmente salvati dalla prescrizione. Nessuna prova di partite alterate. Tranne (forse) una. Non della Juventus. La quale Juventus, dal processo penale di Napoli è uscita assolta. Un monte di denaro pubblico sprecato . Ma certamente anche una società distrutta (serie B con penalizzazione). Depredata dei suoi migliori giocatori. Finanziariamente consegnata alla ghigliottina. Orbata di due titoli vinti sul campo (nessuna prova di gare taroccate, ergo vittorie regolari) . Mediaticamente infangata. Questo resta di Calciopoli. Ma nel 2011 qualche cosa di grave era poi successo. Nel 2011 anche le telefonate intercettate e mai sbobinate – benché evidenziate con i famosi baffi rossi – di chi dopo la retrocessione della Juventus si metteva sul risvolto della giacca il distintivo “Sono interista“ vennero portate all’attenzione del tribunale di Napoli dalla difesa di Luciano Moggi. Una soprattutto, non equivocabile. “Metti Collina“ consigliava al designatore Bergamo, il compianto presidente dell’Inter, Giacinto Facchetti .

    Ma sia il tribunale di Napoli, sia il Consiglio Federale, presieduto da Abete, non ritennero quelle telefonate rilevanti . Lo erano, per il tribunale, quelle tra Moggi e i designatori. Una vera associazione per delinquere, Una cupola che gestiva il sistema calcio.

    Non mi addentro, anche se ci sarebbero molte cose da dire. Ma il buon senso dice che se c’è un corruttore (Moggi?), i corrotti (Bergamo e Pairetto?) dovrebbero aver avuto- per quanto minimo – avere un interesse, un loro “particulare da tutelare La domanda è: quale in questo caso? Cosa poteva offrire Moggi ai designatori arbitrali, in cambio? Non passaporti in bianco e falsi (qui la competenza è tutta dalle parti di Milano). Non Rolex d’oro (qui la competenza è della bottega capitolina). Non una villa al mare (anche qui la competenza è lombarda: se avete qualche dubbio andate in archivio e consultate i numeri arretrati della Bild Zeitung, alla voce arbitri jugoslavi e ville a Marbella). Fossero state vetture Fiat, Alfa Romeo , Ferrari o Lancia, beh lì la competenza sarebbe sicuramente di Torino. Ma non sono state trovate tracce di transazioni per acquisti di automobili o sconti per le medesime. E allora cosa? La conferma al settore arbitrale? E in soldoni, quanto pesava (insomma monetizzando) quella riconferma? Si chiama do ut des. Qui la parte iniziale non si vede. Cosa poteva offrire Moggi? Tirate le somme – quella “cupola“ pasticciona, che non doveva avere dimestichezza con il cinema e il film di James Bond, colta facilmente in “flagrante“ cosa accidenti ci guadagnava? I designatori, dico . Mi dite che quella era, allora la consuetudine, che tutti telefonavano ai designatori ? Che tutti ci andavano a pranzo o a cena? Ma guarda: e quindi Calciopoli su cosa si fonda? Magari potrebbe spiegarlo il presidente Carlo Tavecchio che faceva parte di quel collegio che “decise di non decidere“. A meno che il suo voto non sia stato messo nell’urna “a sua insaputa“. Dalle parti del Colosseo capita: frequentemente . Magari potrebbe illustrarci, Tavecchio, le potenzialità di una fionda, i danni che questa arma per bambini è in grado di provocare . Ma attenzione: anche Davide aveva una fionda. E’ noto, come quella biblica vicenda, si concluse.

    Potrebbe Tavecchio, ma non credo. Ha espresso soddisfazione, al pari dei legali dell’Inter per la “non“ decisione del Tar. Per adesso la Juventus non otterrà parità di trattamento. L’Inter l’ha sfangata. La Juventus ha pagato: per tutti.

    Con questa ultima “ non “ sentenza Calcipoli è finita? E’ quello che chiedono a gran voce i media italiani: che finisca. Alla partenopea : chi ha avuto, ha avuto, eccetera. Non finisse, dovesse prima o poi la Juventus trovare un giudice, molti colleghi si troverebbero in grande imbarazzo .

    Che farà la Juventus, adesso ? Ha la possibilità di andare al Consiglio di Stato e di appellarsi. Io al posto di Agnelli non lo farei. In Italia, per quel processo e per quella stagione che tutti vogliono dimenticare , la Juventus- probabilmente- non troverà mai giustizia.

    Lo scudetto di cartone resterà nella bacheca interista. Come quello degli “onesti“. Come “ il più bello”. Come quello al quale non si deve rinunciare . Da quelle parti sono inclini a dimenticare. Persino il più inimmaginabile degli autogol. Era di maggio. E quel tipo, come si chiamava? Poborski, mi pare. L’unico a non essere stato informato .

    Non ho dimestichezza in materia giuridica. Ma fosse possibile, la Juventus, potrebbe avere ancora una strada: quella del Tribunale di Strasburgo. Dovrebbero pensarci. E Agnelli dovrebbe farsi consegnare da Cobolli Gigli, quello studio realizzato dall’avvocato Dupont (quello del caso Bosman) per conto della Juventus. Mi pare che quello studio indicasse di evitare Tar e Coni. Di evitare sia Roma che Losanna. Consigliava di andare a Strasburgo: subito. Sono passati dieci anni e probabilmente è tardi. Ma Strasburgo grazie a Dio , non è in Italia . E quello è un tribunale allergico alle pressioni politiche. Molto allergico. Pendiamo dagli avvocati di Madama. Per ora stanno valutando il da farsi .

    Una riposta, nondimeno, la Juventus, ha la possibilità di darla, a breve. Sul campo. Memorizzi la “ non” decisione del Tar. Rammenti cosa scrivono i media sul tema “ aiutini”. Rammenti cosa ululano i tifosi inimici inzuffati dai media. Vada : e non faccia prigionieri. L’Angelo dalla faccia sporca e gli stinchi nudi, non ne faceva. Mai.”

    Non ci credo più ormai, ma finché c’è vita cè…!

    PS. Che bella soddisfazione sarebbe se, prima che io tiri le cuoia, potessi ricordare lo scudetto cartonato tolto alla SFinterE!

  • ju29ro+5 e antico

    Pochissime considerazioni, quasi telegrafiche:

    1)
    andare IMMEDIATAMENTE a Strasburgo, all’Aja, alla Corte Suprema degli USA … ovunque, purché non sia nella ex “patria del diritto”. E prima che scadano prescrizioni anche a livello *****nazionale.

    2)
    Meno male che il calciomercato è finito: ho letto il bell’articolo riassuntivo intitolato “che cosa è accaduto” e cercherò di persuadermi che la perdita di un fuoriclasse di 23 anni sia un fatto indolore. L’anno prossimo chi se ne va? Dybala?

    3)
    Che cosa ha combinato l’innominabile con l’affare Gabigol, per destare così tante ire del Barcellona?

    4)
    Buona stagione a tutti.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      Mi permetto di aggiungere:
      perché noi, dopo 5 scudetti ed altro, con i conti a posto, con una serie di partecipazioni in Champions per acquistare dobbiamo vendere (es. Pogba, Coman, Vidal, Morata, Zaza e altri più o meno minori), mentre gli sfinteristi hanno acquistato (male) a mani basse senza praticamente vendere nessuno (Profeta a parte….)? Qualcosa mi sfugge…..

    • Stefano OssimoroJu29ro

      Beh, devi vendere se decidi di tenere il bilancio in pareggio, mentre se decidi di sprofondare nel rosso puoi anche continuare a spendere.
      Il problema è quanto può durare: la Roma ha ceduto Pjanic è tagliato pesantemente il monte ingaggi quest’anno, oltre a non perfezionare gli ultimi acquisti previsti dopo la qualificazione. Il Milan ha fatto una campagna acquisti imbarazzante, in attesa che i cinesi lo riportino al top dopo l’acquisizione (vedremo eh).
      Il Pavia Calcio (realtà che conosco molto bene) ha fatto più o meno come l’*****: nonostante conti non proprio a posto, ha fatto una campagna faraonica per salire in B. Obiettivo mancato l’anno scorso, ed ora….
      Insomma, sono scelte.
      Una cosa sola però: a parte Morata, che non era nostro al 100%, hai fatto un elenco di giocatori che, per un motivo o per l’altro, hanno chiesto loro la cessione. Marotta è stato chiaro: non tratteniamo nessuno contro voglia. Giusto o sbagliato che sia, questa è la linea societaria. Sono andati, hai reinvestito i soldi, ma non hai dovuto vendere per pareggiare il bilancio.
      Non so se sono stato spiegato (semicit.)

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      Naturalmente mi riferivo anche agli ultmi tre anni….

    • Stefano OssimoroJu29ro

      2) la perdita di un fuoriclasse di talento di 23 anni è stata una sciagura, questo è certo. Si poteva evitare? È stato sostituito al meglio? Io dico che no, non si poteva evitare ed è stato sostituito al meglio
      3) niente di che. Il Barca aveva versato 3,2 ml per avere il diritto di prelazione ma non gli han dato il tempo di farlo valere (mancato preavviso) quindi ora sono incazzati e giustamente chiedono un risarcimento

  • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

    @ossimoro.
    Tutto o.k.. Non vorrei però che arrivino anche qui in Italia personaggi che droghino il sistema calcio, facendo andare in rovina le squadre che possiedono, certamente, ma danneggiando pesantemente anche i loro competitori, anche leali. Solo un’ulteriore osservazione: ok Pogba ha voluto andarsene. ma fosse rimasto, sarebbe arrivato ugualmente Higuain? Personalmente, credo di no.

    • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

      E soprattutto buon decennale a tutti voi. Da Boumsong a Bonucci, da Paro a Khedira, da Palladino a Dybala. Questo e’ dedicato a tutti coloro che tentarono di affossare la storia e da anni sono solo spettatori di ciò che pensavano di sotterrare.

    • Stefano OssimoroJu29ro

      In generale hai ragione, ma se fosse proprio quella la squadra ad andare in rovina? 😜

    • Stefano OssimoroJu29ro

      In generale hai ragione, ma se fosse proprio quella la squadra ad andare in rovina? 😜
      Higuain non saprei… Forse sì. Dipende da cosa avevano in mente. Quello che non sarebbe certamente arrivato è Pjanic

  • GRAZIEMAMMASONOGOBBO1969

    @ossimoro.
    Tutto o.k.. Non vorrei però che arrivino anche qui in Italia personaggi che droghino il sistema calcio, facendo andare in rovina le squadre che possiedono, certamente, ma danneggiando pesantemente anche i loro competitori, anche leali.

  • Lucancona

    OT…. Continuo a non capire l’ostinazione di allegri per Hernanes. FA SCHIFO É IN RITARDO SU CHIUSURE E PASSAGGI. É IN RITARDO SU QUALSIASI COSA. COME SI FA A FARLO GIOCARE???

    • Giovanni

      oddio, mandzukic ha fatto solo un po’ meno schifo…

    • steek hutzee

      E che dire delle palle perse da Lemina a metà campo, di cui una a momenti ci costava un gol nei primi minuti della partita quando si era sullo zero a zero. E che dire di tal Alex Sandro, che io chiamo “rambò”, che facendo un “passaggio” al neroverde vestito innescava un’azione da cui scaturiva il calcio d’angolo, con susseguente “buffonata” di Ilaria in ucita farfallesca, consentendo a un “sassuolese” di fare gol?
      E che dire del cambiamento di la “Joya” che Contentezza lo sta facendo diventare cavalier servente di Higuain e Pjanic? Dite di no? E quell’azione verticalizzante di Dybala il quale si trova solo soletto davanti al portiere “ceramista” e che… invece di impallinarlo, lui passa la palla al centro area cercando Higuain?
      Il calcio insegna che solo tarpando le ali all”avversario segnando quattro – cinque gol (Real Madrid 5 – Osasuna 2) lo si demolarizza, evitando così spiacevoli sorprese.
      Non siete d’accordo? E se avessero dato il rigore ai piastrellisti per fallo di mano di Chiellni e se Lichtsteiner non avesse salvato un gol a fine partita? Non si possono giocare 25 minuti alla grande per poi stare a guardare le nuvole, altrimenti si corre il rischio di fare la figura di me&$a! E noi ne sappiamo qualcosa.
      E ora a mercoledì 14 settembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: