Archivi tag: Real Madrid

Juve-Real 0-3

Volevo scrivere qualcosa a commento, un qualche tipo di analisi, ma non c’è molto da dire: hanno vinto i più forti.

Annunci

C.S.I. Juventus: la finale di Champions League

Articolo apparso sul sito juveatrestelle.it in data 8 giugno 2017

Ebbene sì, ho avuto il coraggio di farlo: mi sono rivisto la finale tra Juve e Real. L’ho guardata con lo spirito che probabilmente pervade gli anatomopatologi quando effettuano un’autopsia ma devo dire che, incazzatura a parte, è servito a verificare le cause del decesso. Continua a leggere


Narrami, o Musa, di Juve-Real in quel 5 maggio…

Euterpe

La ballata del 5 maggio

Continua a leggere


Real Madrid-Juventus 2-1, Champions League, 23-10-2013

In un’occasione come questa non potevano certo mancare Le Pagelle, scritte, pensate e battezzate (col vino) da Chilavert, utente del blog ju29ro.com

 

Ho molto sofferto durante i 90 minuti, nonostante una bottiglia di regale nero di troia (no, non è un vino prodotto dalla moglie del signor **censura**). Vediamo se a mente fredda scrivo qualcosa di sensato.

AntonioConteCapitano: 7 per la partita, l’impostazione e anche le parole finalmente, nuovamente combattive. 5 per il NETTO RITARDO con cui si accorge che abbiamo tenuto UN BEL PATRIMONIO CALCISTICO, in panca. Infine, se Giovinco facesse l’esterno in un 4-3-3 (o 4-3-1-2) forse potrebbe sembrare un giocatore di calcio.

Gigi: 6 Su Ronaldo lanciato lo manda verso l’esterno e poi… ferma le manone per non fare rigore+espulsione. Se poi CR7, allargato dall’uscita di Gigi, è capace di metterla come l’ha messa, forse merita almeno parte del suo stipendio.

Chiello: 5 Il cliente è quello sopra citato. Viene l’idea che poteva far valere l’anticipo piuttosto che il vigore.

Barza: 6 Nessuna colpa specifica.

Ogbonna: 6 Vedi sopra, non ricordo colpe gravi. Se Caceres spinge come un dannato, NON SI PUO’ staccare anche lui. Forse siamo un po’ prevenuti per il costo del cartellino e la provenienza.

Caceres: 7 Questo ragazzo dovrebbe giocare di più. Sarà un mio pupillo, gli si può imputare qualcosa sul gol, ma esistono gli avversari e Di Maria fa oggettivamente una genialata. Ma, dico io, abbiamo visto COME CROSSA?? Paragoniamolo a Isla, a Padoin, a Peluso, a De Ceglie, al comunque adorato Licht, a Pepe… Visto che il bunker difensivo è in un periodo in cui prende due gol ogni tre tiri in porta, tanto vale che giochi uno che SA ATTACCARE.

Pirlo: 6,5 Sventaglia e cambia gioco qua e là. Non usa DA SEMPRE il contrasto per recuperare palla, ma l’anticipo. Soggettivamente positivo. Al fratello Giovanni direi che forse quel lavoro dovrebbe farlo Pogba.

Pogba: 6+ DEVE SMETTERE di cercare la giocata. Grande impatto sulla partita, ottime aperture, qualche palla persa. Se si facesse guidare dall’istinto e non dalla smania di dimostrare al Bernabeu di essere giocatore “da Real” avrebbe spaccato la partita.

Vidal: 6 per la solita grinta. Opinione personale, l’ho visto spesso confuso. Ovviamente non è uomo da conoscere il verbo “mollare”.

Tevez: 6- Si batte come un leone, ma spesso si incarta. Altruista nel dispendio, egoista in area. Nonostante la serata non brillantissima, sembra proprio che la coppia ideale in avanti siano lui e il basco.

Llorente: 7- Vero, sbaglia un assist di testa (non era né facile né banale), ma segna e tiene la squadra alta. E’ un fior di giocatore, e possiede un “senso di squadra” del tutto sconosciuto a Quaglia. Mi piacerebbe molto veder giocare lui, l’apache e “bestemmia” Vucio insieme.

Bonucci: s.v. Non combina guai, ma a 4 è un pesce fuor d’acqua.

Asa: Lui ci mette grinta, piedi usuali.

Giovinco: 6+ Guadagna punizioni, tira appena entrato. Per una volta mi è sembrato che gli mancasse tutto tranne la personalità. Come esterno del 4-3-3 merita di essere provato. Come seconda punta alla Del Piero, che è quello che crede di essere, è ora di smettere.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: