Dinamo-Juve 0-4: così è, se vi pare.

Continua l’altalena di prestazioni: bene Sassuolo, così così Siviglia; male Inter, bene Cagliari; male Palermo, bene Dinamo.

La Juve doveva fare una prestazione convincente e tornare da Zagabria con i tre punti. Continua a leggere


Juve-Cagliari 4-0. E che ve lo dico a fare…

La Juventus liquida agevolmente il Cagliari e di colpo tutte le ansie nate dopo la gara con l’Inter svaniscono come neve al sole. Tanto trovavo esagerate le critiche per una prestazione storta ieri, tanto trovo assurdi oggi gli elogi sperticati, seppur dopo un’ottima prestazione, ma contro una formazione di basso profilo. Che però un mese fa aveva incartato la gara ai giallorossi, costringendoli al pareggio dopo essere stati addirittura in svantaggio 0-2…

“Halma, ci vuole molta halma e serenità nei giudizi” (cit. Allegri). E che ve lo dico a fare…

Bene tutti ovviamente. Una nota di merito in più per Hernanes, autore di una prestazione superba in faccia a tutti quelli che l’avevano criticato e fischiato, ed una in meno per Pjanic che, pur cambiato di ruolo, è stato impreciso ed ha perso un paio di palle sanguinose. Ma lui non è Hernanes e quindi va bene così. Bocciato l’acquisto di Pjanic quindi? “Halma, ci vuole molta halma e serenità nei giudizi”. E che ve lo dico a fare…

Dybala invece deve riposare. Sabato c’è la trasferta di Palermo e poi la Champions: Allegri farà riposare qualcuno e mi auguro che Paulo sia tra questi. Probabilmente giocherà Asamoah, altro giocatore già bocciato dalla critica. Chissà mai che…. Ed una vittoria in casa della Dinamo potrebbe farci vedere anche il girone di Champions sotto una nuova luce.

“Halma, ci vuole molta halma e serenità nei giudizi” (cit. Allegri).

E che ve lo dico a fare…


Inter-Juve 2-1: stacce

Poco da dire. A distanza di qualche ora il fastidio causato dalla brutta prestazione non è ancora diminuito.

Sulla partita cosa aggiungere? Pessima prova da parte di tutta la squadra. Male tutti, chi più chi meno, con l’unica eccezione di Alex Sandro. In queste occasioni -squadra che fa la partita della vita VS squadra irriconoscibile- è anche difficile, almeno per me, fare delle considerazioni puntuali che non rischino di essere smentite a distanza di pochi giorni. Per cui preferisco astenermi. Certo è che la Juve è stata troppo brutta per essere vera.

Colpa del modulo? Colpa dei singoli? Colpa dell’assenza di Pogba? Colpa di Allegri?
Ovviamente ciascuno ha il proprio bersaglio preferito, ed oggi l’unica cosa che si può dire a chi come me ha difeso l’operato di dirigenza, allenatore e giocatori, è, appunto, stacce. E così me ne sto.

Però l’anno scorso, di questi tempi, pareggiavamo 1-1 in casa con Chievo e Frosinone: stessa condizione atletica “pietosa”. E le partenze “lente” di Allegri sono una costante della sua carriera di allenatore.

Per conto mio, aspetterei a emettere sentenze definitive…

 


Juve-Siviglia: fermi tutti

Post apparso in data 15 settembre 2016 sul sito juveatrestelle.it

Se c’è una cosa che ho imparato è che quando si è preda di emozioni forti si è poco lucidi. Molto poco lucidi. Nove volte su dieci si sbaglia a fare, a pensare e anche a parlare. Così ieri sera, dopo l’intervista ad Allegri, ho spento tutto e oggi ho pensato solo al lavoro, isolandomi completamente. Niente radio, niente social, niente giornali. Vediamo adesso, a mente fredda, cosa mi ricordo di ieri sera. Continua a leggere


Juve-Sassuolo 3-1: basta mezz’ora.

La partita dura circa 30 minuti, durante i quali la Juve mostra tutto il suo potenziale. Higuain ci ricorda che non sempre è necessario costruire 12 occasioni per fare un gol, dopo di che tutti vanno in vacanza. Comincia Buffon, con una bella papera in uscita (non mi ricordo quando è stata l’ultima volta), segue un po’ tutta la squadra, tra disattenzioni difensive, imprecisioni sotto porta e leziosismi inutili.
Così la partita si trascina fra le imprecazioni fino al novantesimo e oltre. Ma siamo solo alla terza giornata (9 punti) ed è normale ci sia ancora qualcosa da sistemare.

A quanto pare, l’unica avversaria della Juve in Serie A è la Juve stessa.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: